×

Cagliari, si affaccia per fumare e cade: morto un 39enne

Mario Orrù, 39 anni ha perso la vita cadendo dal secondo piano della sua palazzina. Si esclude il gesto volontario.

Tragedia a Sestu, un paesino in provincia di Cagliari. Un uomo di 39 anni è morto cadendo dal secondo piano della sua palazzina. Quando sono intervenuti i soccorsi l’uomo era ancora vivo e cosciente, è morto durante la corsa in ospedale.

La dinamica

Un uomo di 39 anni ha perso la vita cadendo dal balcone della sua abitazione. L’uomo, Mario Orrù, secondo le prime ricostruzioni si sarebbe affacciato per fumare una sigaretta. All’improvviso la perdita dell’equilibrio, l’uomo inciampa e cade di sotto. Circa due metri di volo.

Mario era ancora vivo e cosciente quando sono intervenuti sul posto i soccorsi, un’ambulanza del 118, ma l’uomo è deceduto durante la corsa in ospedale forse a causa di una emorragia interna.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della stazione cittadina, per ora è escluso il gesto volontario.

Casi simili

L’incidente avviene a circa un mese di distanza da un altro caso simile. A Paderno Dugnano un ragazzo di 24 anni ha perso la vita lo scorso 25 Maggio 2019 per la stessa causa. Il corpo del ragazzo è precipitato dal balcone in tarda serata, poco dopo la mezzanotte. Dopo il volo di oltre 6 metri per il giovane non c’è stato nulla da fare. In quell’occasione il giovane è morto sul colpo. Inutili i tentativi di salvataggio degli operatori giunti. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 assieme ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri. In base alla prima ricostruzione il 24enne al momento della tragedia si sarebbe trovato in casa da solo.

Nato a Milano, classe 1995, è laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Oltre che con Notizie.it ha collaborato con TMS.


Contatti:

Contatti:
Marco Bruto

Nato a Milano, classe 1995, è laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Oltre che con Notizie.it ha collaborato con TMS.

Leggi anche