×

Mirabilandia, bimbo morto: indagata la madre

Le forze dell'ordine stanno vagliando le immagini delle telecamere interne al parco per acquisire ulteriori elementi.

mirabilandia

E’ indagata a piede libero la mamma del piccolo che ha perso la vita nel parco divertimenti Mirabeach a Ravenna. Il piccolo è stato ritrovato a faccia in giù in acqua dai bagnini, che hanno subito operato le manovre di primo soccorso senza però riuscire a far riprendere il bimbo. La madre dovrà rispondere di omicidio colposo in cooperazione. Inizialmente era infatti stata ascoltata come testimone, ma la sua audizione è stata interrotta per gli eventuali profili penali che stavano emergendo dal suo racconto. Non si esclude che, a seguito dei risultati dell’esami autoptico, vengano accertati altri indagati.

In attesa delle immagini

Alessandro Mancini, procuratore capo di Ravenna, che si sta occupando delle indagini insieme al pm e ai carabinieri, ha fatto sapere che “saranno decisive le riprese realizzate dalle due telecamere poste sulla piscina”.

Le immagini potranno quindi aiutare gli inquirenti a fare maggior chiarezza sull’esatta dinamica dei fatti che hanno portato al decesso di un bimbo di soli 4 anni. “Stiamo vagliando i filmati – ha proseguito Mancini – che daranno una ricostruzione oggettiva, al di là delle testimonianze, su come sono andate le cose”. Tra le cause della morte, la più probabile è l’annegamento.

Il cordoglio dello staff

Riccardo Mercante, direttore generale del parco, attraverso una nota, ha fatto sapere che “tutti i dipendenti, collaboratori e manager di Mirabilandia vogliono esprimere il profondo dolore e la vicinanza ai genitori e ai parenti per questa gravissima perdita. Siamo in stretto contatto con la famiglia, che ha il nostro totale supporto – ha proseguito -. Come sapere, sono in corso alcuni accertamenti e non possiamo rilasciare dichiarazioni. Stiamo collaborando con gli inquirenti per contribuire al buon esito delle indagini”.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche