×

Torino, mamma investe e uccide figlia di un anno

L'incidente è avvenuto nel cortile di casa, a Villarbasse. A lanciare l'allarme la nonna della bambina.

Torino, mamma investe figlia
Torino, mamma investe figlia

Tragedia a Villarbasse, in provincia di Torino, dove una mamma ha investito e ucciso la figlia di un anno nel cortile della sua casa. Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni dell’accaduto, si sarebbe trattato di un drammatico incidente. La donna stava facendo retromarcia quando ha colpito la bambina senza accorgersene.

La prima lanciare l’allarme è stata la nonna, a cui la madre aveva affidato la piccola durante la sua assenza. La donna si è messa a gridare e ha ordinato di fermare l’auto, prima di contattare il 118 e i Carabinieri. Inutili i tentativi dei soccorritori di salvarle la vita: per la bimba non c’è stato niente da fare. Le forze dell’ordine hanno aperto un fascicolo di indagine per far luce sull’accaduto, informa Tgcom24.

I precedenti

A inizio aprile, una madre di Eboli ha investito per errore la figlia di soli due anni, si apprende da Napoli Today. La bimba è stata trasferita d’urgenza al Santa Maria della Speranza di Battipaglia, ma dopo aver eseguito i primi accertamenti i medici hanno deciso il trasferimento al Santobono di Napoli, dove è stata ricoverata. Lì è stata anche sottoposta a un delicato intervento chirurgico a causa del trauma cranico riportato.

I Carabinieri di Eboli sono intervenuti sul luogo dell’incidente per i rilievi del caso e per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Pochi giorni prima, nel mese di marzo, un simile incidente si è verificato a Nuoro, in Sardegna. Il piccolo Silvano Carta, 3 anni, è stato investito dal nonno alla guida del trattore. La fresa del mezzo agricolo ha travolto il bambino, rendendo vani i tentativi dei soccorritori di rianimarlo. Il bimbo è morto sul colpo.

Contents.media
Ultima ora