×

Caserta, colpito da un volatile mentre è in scooter: morto un 48enne

Dramma sull'Asse Mediano: un uomo di 48 anni perde l'equilibrio mentre è in viaggio con il suo scooter. Forse è stato colpito da un uccello.

incidente

Un 48enne è morto mentre percorreva l’Asse Mediano. L’uomo ha il controllo dello scooter che stava guidando, impattando con l’asfalto. Sembra che a far perdere l’equilibrio al centauro sia stato un volatile, che lo ha colpito mentre viaggiava.

L’incidente

Tragica fatalità che è costata la vita ad un 48enne che percorreva l’Asse Mediano, la superstrada della città metropolitana di Napoli. Il dramma è avvenuto attorno alle ore 18 di domenica 23 giugno 2019 e a morire, come riporta La Voce di napoli, è stato Nicola Nacchia, che stava viaggiando con il suo scooter.

L’incidente è avvenuto sul tratto stradale tra Teverola e Aversa Nord (Caserta). In base alle prime ricostruzioni, il 48enne ad un certo punto avrebbe perso improvvisamente il controllo del motorino, finendo rovinosamente a terra.

L’allarme è scattato immediatamente e sul posto è giunto in pochi minuti il personale del 118.

Purtroppo per l’uomo l’impatto con l’asfalto è stato particolarmente violento. Nonostante i tentativi di rianimazione, i sanitari alla fine non hanno potuto far altro che decretare il decesso del centauro, morto sul colpo.

Le cause

Ancora da chiarire con certezza la dinamica dello schianto ma in base alle prime ricostruzioni sembra che il 48enne mentre percorreva la strada in moto sia stato colpito da un volatile. L’uomo probabilmente si sarà spaventato, perdendo l’equilibrio del mezzo. Nicola Nacchia era sposato con tre figli, e lavorava come radiotecnico.

Sul luogo dell’incidente sono giunte anche le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi e diretto il traffico, rimasto bloccato per circa un’ora.


Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Caricamento...

Leggi anche