Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Meteo, caldo record giovedì 27 giugno: temperature fino a 41 gradi
Cronaca

Meteo, caldo record giovedì 27 giugno: temperature fino a 41 gradi

meteo
meteo

Caldo bollente previsto per giovedì 27 giugno. 41 gradi a Milano, 43 ad Alessandria

Caldo africano e temperature oltre i 40 gradi durante l’ultima settimana di giugno 2019. A Milano si prevedono 41 gradi. Afa e caldo saranno costante fissa di giorno e di notte. I picchi si attendono nella giornata di giovedì 27 giugno. Nel Nord Italia queste temperature non si registravano da oltre un secolo. Nel 2003, considerato un anno bollente, il caldo asfissiante è stato percepito per lo più al Sud. A differenza di quanto registrato ormai 16 anni fa, per gli esperti di picchi di caldo che si raggiungeranno in queste ore batteranno i record storici. L’ondata di caldo del 2003, invece, si era caratterizzata per la sua durata: un’estate incredibile, con 4 mesi di caldo continuo.

Caldo record previsto per giovedì 27 giugno

Al Nord si raggiungeranno i 42-43 gradi. Alessandria, Asti, Vercelli in Piemonte, Pavia e Milano in Lombardia, Rovigo in Veneto e Ferrara in Emilia Romagna: saranno queste le città dove il caldo si farà più sentire.

Giovedì e venerdì il termometro raggiungerà i picchi massimi. Lieve attenuazione, almeno nel Settentrione, prevista da sabato 29 giugno. Sul resto d’Italia, gli esperti meteorologi prevedono non si supereranno i 38-39 gradi e così sul resto della pianura padana. Soltanto la Liguria si manterrà meno torrida.

Un’ondata di calore proveniente dall’Africa che ha fatto scattare le prime misure di sicurezza per la salute pubblica. Il Ministero della Salute, infatti, ha diramato alcuni consigli utili per difendersi, soprattutto per le categorie considerate “sensibili” come malati cronici, anziani e bambini.

Consigli per sopportare il caldo record

Importante evitare di uscire di casa, se non strettamente necessario, tra le 11 e le 18, ovvero nella fascia giornaliera generalmente più calda. Altrettanto utile l’utilizzo di occhiali da sole e di un cappello (possibilmente di colore chiaro, per attirare meno i raggi solari, percependo così ancora più calore). Anche per il resto dell’abbigliamento si consigliano colorazioni chiare e tessuti leggeri, in cotone o lino.

Nelle ore più calde va evitata anche l’attività fisica o lavori particolarmente pesanti, soprattutto se da svolgere all’aperto.

Molto consigliate le docce rinfrescanti, anche più volte al giorno. Importante anche una corretta idratazione, che nei periodi più caldi dovrà essere superiore rispetto ai mesi invernali o primaverili. Bere tanto (almeno 2 litri d’acqua al giorno), resta uno dei suggerimenti più importanti diffuso dagli esperti, soprattutto per i più anziani.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1559 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.