×

Migranti, è scontro tra Parenzo e Giordano

Dal tema migranti la discussione è rapidamente degenerata finendo sul compenso di Giordano:"Dicci quanto guadagni".

parenzo e giordano

“Me ne sono andato da La Zanzara in diretta dopo gli attacchi di Mario Giordano. Se mi chiede scusa non lo querelo, ma deve chiedermi scusa. I suoi attacchi sono diffamazioni non opinioni”. E’ con questo tweet che prosegue il battibecco tra Giordano e David Parenzo sul tema migranti. Si tratta però di fatto, di un ultimo round, perché il grosso dello scontro sarebbe avvenuto proprio nel programma di Radio 24 citato nel tweet. Il tema su cui i due si sono trovati in disaccordo è di stretta attualità: la Sea Watch 3 che ha violato il blocco ed è entrata in acque territoriali italiane.

Lo scontro sui migranti

“Queste persone qua vengono, sbarcano, vengono identificate e non è detto che restano nel nostro paese” ha esordito Giuseppe Cruciani, giornalista di La Zanzara, che ha però innescato il botta e risposta.

Dal disaccordo sul tema migranti infatti la discussione è presto degenerata: “Tu guadagni mezzo milione al mese o all’anno” dice Parenzo a Giordano, che sbotta: “Ma cosa c’entro quanto guadagno?”. “C’entra con le elites”. A riportare la pace ci ha provato Cruciani, ma il collega non ha sentito ragioni e ha insistito nel voler sapere quanto guadagna l’ex direttore del Tg 4. “E’ un argomento che non c’entra un ca… – ha tuonato Giordano -, Parenzo, stai dimostrando di non avere argomenti, perchè hai chiaramente torto. E’ un modo da poveretto, da meschino, da miserabile, incapace di sostenere la discussione”.

L’attacco di Parenzo

“Io penso debbano sbarcare ed essere identificati” ha poi continuato Parenzo tornando per un momento sul tema migranti, ma Giordano ha subito ribadito: “Io penso che sia favoreggiamento del traffico di clandestini e ti rende complice delle morti in mare”.

Parenzo è quindi tornato all’attacco: “Possiamo sapere quanto guadagna?”. “No, non potete saperlo” prosegue lo scontro. “Stavamo parlando di una cosa concreta, di una nave che ha violato la legge – ha ribadito l’ex Tg4 -. Stai usando l’atteggiamento di una persona che non ha argomenti”. La discussione è proseguita fino a che Giordano non ha definito Parenzo un “raccomandato, figlio di papà“, cosa che ha infastidito, e non poco, il diretto interessato.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche