×

Aci Castello, fiamme nella notte: pompieri al lavoro per sei ore

Abitanti evacuati ma non ci sono vittime per l'incendio che ha colpito la zona di Aci Castello in provincia di Catania

aci castello incendio

Abitazioni evacuate martedì 2 luglio 2019 ad Aci Castello in provincia della sicula Catania a causa di un incendio che è divampato nella notte per cause ancora poco note a causa dei buio pesto in cui hanno operato i pompieri per domare il fuoco.

Le fiamme si sono propagate precisamente a Vampolieri. Per fortuna l’incendio che ha colpito la zona della macchia mediterranea non ha causato vittime. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Catania che però hanno chiesto ulteriore soccorso al comando provinciale di Catania.

Fiamme nella notte

L’incendio ha colpito, oltre che a diverse abitazioni e ville di Aci Castello, anche un ristorante e una centrale elettrica. I danni non hanno provocato vittime.

Le fiamme divampate nella notte dello scorso martedì hanno visto intervenire prontamente i vigili del fuoco di Catania. La zona è tutt’ora monitorata e interventi anti incendio stanno riguardando anche le città di Caltagirone e Randazzo.

Per precauzione gli abitanti della zona sono stati fatti evacuare. E’ ancora poco chiaro il perché l’incendio si sia verificato, sulla collina di Vampolieri. L’intervento dei pompieri li ha visti al lavoro per sei ore per riuscire a domare le fiamme.

Un doppio sforzo dato dal fatto che le operazioni si sono svolte al buio in una zona non proprio facilmente accessibile. Pertanto i pompieri non sono riusciti ad individuare la causa principale che ha portato al propagarsi delle fiamme. Una notte di terrore che per lo meno ha risparmiato feriti o vittime. Le persone evacuate aspettano solo di poter tornare alla loro vita di tutti i giorni.

Contents.media
Ultima ora