×

Bimbo di 3 anni si perde in spiaggia: per 3 ore rimane solo col bagnino

Ritrovato solo mentre vagava sulla spiaggia gremita di gente un bimbo di circa 3 anni. È successo a Marina di Grosseto.

grosseto 768x432
Bimbo di 3 anni si perde in spiaggia. Per 3 ore rimane solo col bagnino

Ritrovato solo mentre vagava sulla spiaggia gremita di gente un bimbo di circa 3 anni. È successo a Marina di Grosseto. I richiami degli altoparlanti che per tutto il pomeriggio sono risuonati nelle orecchie dei bagnanti sono stati inutili, nessuno è andato a cercare il piccolo.

L’accaduto

Camminava sulla spiaggia bollente, senza ciabattine e senza un cappellino che lo proteggesse dal sole.

Immaginate la sorpresa del bagnino che si è visto recapitare da alcuni bagnanti un bimbo così piccolo. Per 3 ore il bambino è rimasto con lui: “Lo hanno accompagnato qui da me ed ho dato subito l’allarme ai miei colleghi delle torrette vicine. Poi abbiamo cominciato a passare l’avviso che avevamo ritrovato un bambino agli altoparlanti installati in spiaggia.

Ma nessuno si è fatto avanti” racconta il guardaspiaggia Giacomo Ambrogi. L’uomo, assistito da una donna presente all’accaduto, si è preso cura di lui finché i carabinieri non hanno rintracciato la famiglia.

All’inizio timido e spaurito dalla situazione il bimbo ha impiegato alcuni istanti prima di fare amicizia con i suoi soccorritori. Ma tra le poche parole che ha espresso non è stato in grado di spiegare da dove si fosse allontanato.

“Poi piano piano ha cominciato a prendere confidenza- ha raccontato il bagnino della Torretta 25- L’ho tenuto all’ombra e gli ho dato un po’ d’acqua da bere. Ogni tanto lo portavo a riva per fargli bagnare le gambine. È stato tranquillo, qui alla torretta. Forse eravamo più spaventati noi”.

La ricostruzione dei Carabinieri

L’intervento dei Carabinieri ha permesso di ricostruire l’accaduto. Il piccolo non si sarebbe allontanato dai genitori ma da una colonia alla quale era stato affidato. I bambini stavano mangiando in uno stabilimento a 800 m di distanza rispetto al punto in cui il bambino è stato soccorso. Nonostante le molte ore passate lontano dal gruppo nessuno degli adulti presenti sembra essersi accorto della sua assenza.

Le reazioni dei genitori

I genitori, residenti a Civitella Marittima, sono stati informati del fatto solo nelle ultime ore del pomeriggio. Dopo aver ricevuto la chiamata il padre è corso a recuperare il figlioletto. La giornata di paura è finita nel migliore dei modi ed ha visto il piccolo di nuovo tra le braccia di mamma e papà.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora