×

Pesaro, litiga con il caldaista e gli stacca l’orecchio a morsi

Un uomo litiga con il tecnico della caldaia e per placare il litigio gli morde un orecchio staccandogli un pezzo a morsi

pesaro lite

Un litigio che dalle parole è immediatamente passato ai fatti. E sono piuttosto sconvolgenti quelli che si sono verificati tra due uomini mercoledì 3 luglio 2019 in provincia di Pesaro –a Montecchio di Vallefoglia, nel corso di un pronto intervento di riparazione di una caldaia.

L’aggredito è un 35enne che si trovava niente meno che a casa dell’aggressore, un 48enne spietato e che non ha saputo proprio contenere la sua rabbia. Intorno alle 10:30 del mattino i due avrebbero cominciato a litigare. Ma le parole non sarebbero affatto bastate.

Una fine col morso

Il tecnico della caldaia era lì a fare il suo lavoro quando il suo intervento è sfociato in un litigio con il proprietario di casa per questioni ancora poco note.

Le acque hanno iniziato a farsi piuttosto bollenti. E a un certo punto il 48enne, preso dalla rabbia, ha morso l’orecchio del caldaista arrivando a mutilarlo, staccandogliene addirittura un pezzo.

Il 35enne è stato prontamente trasferito in ospedale dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per far sì che il pezzetto di orecchio mancante gli venisse riattaccato -un’operazione abbastanza delicata. Inutile dire che l’aggressore è stato arrestato dai carabinieri.

Un raptus che è verosimilmente sfociato nel cannibalismo. L’uomo ha agito fuori controllo mettendo fine al litigio niente meno che con un morso che al caldaista che si trovava in casa sua è costato un orecchio mutilato. La prognosi per il 35enne è di 25 giorni. Le forze dell’ordine intanto cercano di fare chiarezza su quali possano essere le cause che abbiano scatenato…l’inferno.

Contents.media
Ultima ora