×

Trieste, bimbo di 11 mesi rischia di annegare: è in gravi condizioni

Paura in spiaggia per un bimbo di 11 mesi che si trovava a Grado con la famiglia. Il piccolo è stato ricoverato in ospedale, ma non è in pericolo.

bambino spiaggia
bambino spiaggia

Sulle spiagge di Grado, nei pressi di Fido di Lido, vicino a Gorizia, un bambino di 11 mesi ha rischiato di annegare. Sabato mattina, infatti, intorno alle 10.30 con i genitori si sarebbe avvicinato al bagnasciuga. Dopo essere stato colpito da un’onda e aver bevuto una buona quantità di acqua avrebbe perso i sensi. Il piccolo, originario di Treviso e della piccola cittadina di Zero Branco, sarebbe stato affidato alle cure del 118. Infatti, dopo il salvataggio i medici lo hanno trasferito all’ospedale di Trieste: è in gravi condizioni. Fortunatamente, però, non si trova in pericolo di vita.

Il rischio di annegamento

Il bimbo di 11 mesi stava trascorrendo un pomeriggio al mare in Friuli Venezia Giulia con i genitori. Sulle affollate spiagge triestine, nei pressi di Fido Lido, vicino a Grado, i genitori del piccolo passeggiavano sul bagnasciuga. Era sabato mattina, intorno alle 10.30, quando è avvenuto il tragico incidente. Secondo le prime ricostruzioni, infatti, il bimbo che gattonava sulla spiaggia è stato travolto da un’onda ed è finito con la testa sotto acqua.

Ha bevuto molto e per questo motivo ha perso i sensi. Immediatamente alcuni bagnanti, tra i quali un infermiere e i bagnini, lo hanno soccorso prestandogli le prime manovre di rianimazione. Al’arrivo dei sanitari del 118 e dei carabinieri, il bimbo di 11 mesi è stato trasportato all’ospedale Burlo di Trieste in gravi condizioni. I carabinieri stanno ora indagando sulle possibili dinamiche dell’incidente e hanno interrogato i genitori e alcuni testimoni.

Contents.media
Ultima ora