×

Chiesto il rinvio a giudizio per Michele Bravi

Il cantante di X-factor Michele Bravi rimandato a giudizio per omicidio stradale.

Chiesto il rinvio a giudizio per Michele Bravi

La procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per il cantante Michele Bravi coinvolto in uno scontro il 22 dicembre 2018. Il celebre cantante di X-factor è accusato di omicidio stradale.

I fatti

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia locale di Milano quella sera del 22 novembre scorso il cantante 24enne si trovava a bordo di un auto di una società di car Sharing. Il giovane avrebbe effettuato un’inversione ad U non consentita per immettersi nel senso di marcia opposto. Vittima della manovra una 58enne che in quel momento percorreva via Chinotti a bordo di una Kawasaki. Il colpo con la portiera dell’auto su cui si trovava Michele Bravi ne provocò la morte nonostante i tentativi di rianimazione.

Il cantante si era subito preoccupato di chiamare i soccorsi ed a seguito della vicenda aveva espresso il suo profondo dolore annullando tutti gli eventi già in programma.

Il caso

L’udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 5 di Dicembre.

Michele Bravi dovrà presentarsi davanti al gup Luigi Gargiulo il quale deciderà se sia necessario mandare o meno a processo il giovane cantante.

A seguito delle indagini, chiuse nello scorso aprile, la pm Alessandra Ceretti aveva richiesto una consulenza cinematica per accertare i fatti di quella sera. Secondo le ricostruzioni video il ragazzo si sarebbe effettivamente reso colpevole di una manovra pericolosa e non consentita, attuata senza aver verificato la presenza di altri veicoli in arrivo nel tratto di strada. A prendere le difese del cantante è l’avvocato Manuel Gabrielli. Il difensore ha precisato che l’assistito “non stava effettuando inversione ad U, bensì una svolta a sinistra per accedere ad un passo carraioribadendo inoltre che “Vi sono seri elementi per dimostrare l’innocenza del mio assistito “.

Da valutare sarebbe anche la velocità con la quale viaggiava la moto della vittima.

Il dolore per l’accaduto sembra continuare a lacerare il giovane idolo di X-factor ” è una tragediadice Gabrielli– che ha colpito la vittima e la sua famiglia così come Michele”. Anche le poche immagini pubblicate sui social del cantante sembrano indicare un malessere persistente. Nell’ultimo post presente sulla pagina ufficiale instagram di Bravi si legge “anche se non sembra, le foto raccontano sempre un cambiamento”. Di seguito gli amorevoli commenti di chi Bravi lo conosce personalmente e dei suoi sostenitori che rimangono numerosi nonostante il tragico evento.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche