×

Desenzano, donna travolta e uccisa da un treno: sospetto suicidio

La vittima era una donna anziana residente in zona. Secondo alcune indiscrezioni, la donna combatteva da tempo contro la depressione.

Desenzano donna investita treno
Desenzano donna investita treno

Una donna ha perso la vita sui binari nei pressi di Desenzano del Garda. Si apprende da Fanpage che il tragico episodio si è verificato in località Montecroce, nel tratto compreso tra le stazioni di Lonato e Desenzano. La donna è stata investita intorno alle ore 11 da un convoglio ad alta velocità che viaggiava in direzione Milano. Le informazioni sono ancora frammentarie, ma da quanto emerso fino a questo momento sembra che la vittima sia una donna anziana, residente nella zona. Resta da ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, ma non si esclude che si tratti di un gesto volontario.

Possibile suicidio

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti tempestivamente i soccorritori del 118 a bordo di un’ambulanza e di un’automedica, accompagnati dalle squadre dei Vigili del Fuoco. Ma per la donna non c’è stato niente da fare e ogni tentativo di rianimarla si è rivelato inutile. L’identità della vittima resta al momento sconosciuta e sembra che la donna fosse senza documenti al momento dell’incidente.

Sull’accaduto indaga la polizia. Il Giornale di Brescia informa che l’anziana combatteva da tempo con la depressione e proprio questo potrebbe essere stato il fattore scatenante che l’ha spinta a compiere il tragico gesto.

Traffico in tilt

L’episodio ha avuto pesanti ripercussioni sul traffico ferroviario. La circolazione sulla linea tra Milano e Venezia ha avuto forti rallentamenti, così come i treni ad alta velocità, per tutta la giornata. Il treno che ha travolto la donna è stato fermato alla stazione di Desenzano, a disposizione delle forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi del caso.


Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.


Contatti:

Contatti:
Lisa Pendezza

Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.

Leggi anche