Incendio a Catania, Plaia in fiamme: bagnanti si rifugiano in mare
Cronaca

Incendio a Catania, Plaia in fiamme: bagnanti si rifugiano in mare

Incendio a Catania
Incendio a Catania

L'incendio ha distrutto il Lido Estense di Viale Kennedy. Evacuate diverse strutture alberghiere a rischio .

Paura sulla spiaggia di Catania per un incendio che ha colpito la zona della Plaia. Gli stabilimenti balneari sono stati avvolti dalle fiamme e dal denso fumo nero divampato tra le sterpaglie nei pressi del lido. I bagnanti sorpresi dal rogo si sono rifugiati in mare per sfuggire al fuoco, mentre altri, tra turisti e residenti, hanno condiviso sui social le immagini di quella che in molti hanno definito “apocalisse di fuoco“.

Incendio a Catania, paura a Plaia

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, chiamati sul posto per spegnere l’incendio. La situazione è particolarmente drammatica nell’area di Lido Europa di viale Kennedy. I pompieri hanno raccomandato a turisti e residenti di “rimanere sulla battigia e di non tentare di tornare a casa”, per ragioni di sicurezza personale e per evitare di intralciare i mezzi di soccorso. Le squadre della Capitaneria di Porto hanno tratto in salvo due bagnanti in difficoltà, recuperati e trasferiti al lido Polifemo.

Le autorità hanno ordinato l’evacuazione di diverse strutture alberghiere della zona.

Pompiere ferito

Il bilancio, al momento, è di un ferito. Sarebbe stato trasferito all’ospedale Cannizzaro di Catania uno dei Vigili del Fuoco accorsi per domare le fiamme. La stampa locale riferisce che l’uomo è stato colto da un malore mentre era impegnato tra le sterpaglie della zona Plaia. Secondo quanto diramato dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, sono proprio queste ultime a rappresentare un grave rischio per l’area. Il vento e le alte temperature hanno alimentato i fenomeni di spotting, ovvero le faville incandescenti che si generano tra la vegetazione secca.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.