×

Previsioni meteo dal 10 al 14 luglio 2019: in arrivo correnti dal Nord

Condividi su Facebook

Un'ondata di aria fredda investirà l'Italia facendo calare i termometri di almeno una decina di gradi. Si tratta però solo di una tregua temporanea.

temperature in calo

L’estate sino ad ora non ci ha dato tregua a causa di una bolla d’aria calda di origine africana che ha avvolto l’Italia. La situazione sembra però essere pronta a cambiare. La bolla si sta infatti sgonfiando a causa dell’arrivo delle correnti nord atlantiche che porteranno un calo generale delle temperature.

I termometri andranno a picco, segnando fino a 10 gradi in meno rispetto alle temperature dei giorni precedenti. Già dalla giornata di mercoledì, le temperature saranno più basse al Nord e al Centro Italia, in particolare sul versante adriatico. Nella morsa del freddo anche le regioni meridionali, ad eccezione della Sicilia, dove un calo si avvertirà solo da giovedì.

Temperature in calo

Dalla metà della settimana, tutto il Paese vivrà un calo delle temperature che porterà un clima più gradevole rispetto al caldo soffocante che ha caratterizzato tutta la prima parte di stagione.

Il quadro climatico dovrebbe dunque stabilizzarsi per tutto il fine settimana con qualche lieve picco verso l’alto specialmente nei settori tirrenici. Non si tratta comunque di una situazione definitiva, anche se darà agli italiani la possibilità di riprendersi dal caldo torrido. Stando alle previsioni degli esperti, infatti, l’anticiclone africano dovrebbe rimanere a latitudini più basse rispetto all’Italia almeno fino a metà della settimana successiva, dopodiché potrebbe tornare verso l’Italia.

Quando tornerà il caldo

Nonostante il caldo concederà una tregua che dovrebbe durare fino alla prossima settimana, dal successivo week end è atteso un nuovo innalzamento delle temperature a partire dai versanti tirrenici e dalle isole. Non è ancora chiaro, al momento, se l’anticiclone riporterà realmente il caldo sul nostro Paese o se ritornerà con meno intensità.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.