×

Solza, padre spara al figlio: arrestato dai Carabinieri

Una lite tra padre e figlio rischia di finire in tragedia. L'uomo, 57enne, è stato arrestato per tentato omicidio.

violenta ragazzino

Un litigio tra padre e figlio è culminato in un aggressione. L’uomo infatti avrebbe sparato quattro colpi di pistola contro il giovane che è stato però colpito solo di striscio e se la caverà senza gravi conseguenze. Al momento è ricoverato presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, mentre il padre 57enne è stato arrestato ed è risultato essere già noto alle forze dell’ordine. L’aggressione sarebbe avvenuta nel pomeriggio di mercoledì nell’appartamento dove i due vivono nel bergamasco. Stando a quanto ricostruito dai Carabinieri i quattro colpi sarebbero stati esplosi da un fucile con l’espressa intenzione di colpire il ragazzo. A scatenare la lite, 20 euro sottratti al giovane dal padre. L’uomo infatti, disoccupato da tempo, pare fosse solito rubare i soldi in famiglia.

Padre spara al figlio

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, i contanti si trovavano sul tavolo e servivano per fare la spesa.

La banconota sarebbero misteriosamente sparita e il figlio ha presto capito che fine avessero fatto. Quando ha però chiesto spiegazioni al padre, chiedendogliene la restituzione, sarebbe scoppiato il diverbio. Dall’appartamento la lite si è presto spostata al piano terra ed è lì che il 57enne avrebbe imbracciato l’arma. Il figlio, un ragazzo di 29 anni, è riuscito ad evitare i colpi e si è nascosto nel garage. E’ rimasto ferito di striscio al petto e al braccio.

Arrestato dai Carabinieri

A dare l’allarme alle forze dell’ordine, che sono intervenute con una pattuglia dei Carabinieri, è stata la moglie del 57enne. Allertato anche il personale medico del 118 che si è occupato di curare le ferite del ragazzo che è stato poi trasportato in ospedale dove ha subito un intervento chirurgico.

Il padre è stato tratto in arresto e portato in caserma in attesa dell’udienza di convalida. Deve rispondere di tentato omicidio.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche