Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Napoli, pitbull aggredisce poliziotto: l’altro agente gli spara
Cronaca

Napoli, pitbull aggredisce poliziotto: l’altro agente gli spara

aggressione

Il drammatico episodio si è concluso con l'arrivo delle ambulanze e di alcune pattuglie arrivate in aiuto dei colleghi.

Il terribile episodio è accaduto in via Cesare Rosaroll, zona via Foria, nel centro del capoluogo campano. La mattina del 12 luglio 2019 due agenti della polizia si erano recati in un’abitazione per una notifica di atti a un uomo detenuto agli arresti domiciliari. L’operazione di routine si è trasformata in un incubo. Il pitbull dell’uomo ha azzannato uno dei poliziotti a una gamba. L’altro agente avrebbe dunque aperto il fuoco contro il cane, ferendolo, e il padrone, un ragazzo di 25 anni, ha sferrato un pugno al poliziotto. Il cane e gli agenti sono stati immediatamente soccorsi, mentre il padrone dell’animale è stato arrestato.

Le dinamiche

Stando a quanto riportato, i due agenti del commissariato Vicaria-Mercato si erano recati a casa del giovane con precedenti per truffa e maltrattamenti in famiglia. Quando i poliziotti sono entrati nell’abitazione, uno dei due sarebbe stato aggredito dal cane feroce, che gli sarebbe saltato addosso e gli avrebbe azzannato una gamba.

Immediato l’intervento del collega, il quale, dopo avere tentato di separare il pitbull dal poliziotto, avrebbe tirato fuori la pistola e avrebbe sparato al cane. Una mossa che avrebbe mandato su tutte le furie il 25enne, aggressivo quanto il suo cane. Il giovane avrebbe colpito l’agente con un pugno al viso. Il cane è stato caricato sull’automobile della polizia e trasportato di corsa alla sede dell’Asl del Frullone, dove si trova l’Ospedale Veterinario. I due poliziotti rimasti feriti, uno dal morso e l’altro dal pugno, sono andati invece in ospedale.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche