×

Omicidio Savona, diffusa la fotografia dell’assassino Domenico Massari

L'uomo, ricercato in tutta Italia, si sarebbe allontanato dal luogo della tragedia lungo un canale che scorre nei pressi della strada statale Aurelia.

domenico-massari

Proseguono le indagini sulla vicenda dell‘omicidio di Deborah Ballesio, la 39enne uccisa nella serata del 13 luglio dall’ex marito Domenico “Mimmo” Massari. Gli inquirenti hanno infatti diffuso una fotografia dell’uomo (oggi senza baffi) con la speranza di poter ricevere informazioni utili da qualcuno che possa averlo visto nelle ultime ore.

Al momento Massari è ricercato in tutta Italia dopo essersi dato alla fuga in seguito all’omicidio della donna.

Le ipotesi sulla fuga

Secondo alcune testimonianze l’uomo potrebbe essersi allontanato seguendo un canale di scolo che scorre nei pressi della strada statale Aurelia. L’abbigliamento del 54enne al momento dell’omicidio consisteva in pantaloni, maglietta e un cappellino da baseball. Quest’ultimo utilizzato per non farsi subito riconoscere quando ha fatto il suo ingresso nel locale, avvicinandosi così indisturbato alla Ballesio.

Nonostante abbia una residenza stabile, Massari risulta essere senza fissa dimora dallo scorso anno, cioè dalla sua scarcerazione. L’uomo infatti era già stato precedentemente condannato a 3 anni e 2 mesi per stalking nei confronti dell’ex moglie nonché per aver incendiato sia l’appartamento che il locale gestito dalla donna ad Altare, in provincia di Savona.

Ripreso dalle telecamere

Come riportato ai microfoni dell’Adnkronos da un addetto alla vigilanza del ristorante Aquario, Massari è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza mentre entra per compiere l’omicidio: “L’omicida sarebbe entrato e uscito dal cancello principale, che è videosorvegliato.

Dalle telecamere si vede mentre entra, intorno alle 22.30, e poi quando esce, con la pistola in mano. Si è mischiato tra la folla che scappava, in due minuti è successo tutto”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora