×

Bambino rovista nel cassonetto dei rifiuti in un quartiere di Torino

Nel video, intitolato "Borgo Dora terzo mondo", appare un bambino intento a rovistare tra i rifiuti all'interno di un cassonetto dell'immondizia.

bambino-cassonetto

Arriva da Torino un episodio che testimonia il degrado a cui può arrivare la periferia di una grande città. In un video caricato il 13 luglio su Youtube dal titolo “Borgo Dora terzo mondo” appare un bambino di 7 o 8 anni intento a rovistare in un cassonetto dell’immondizia alla ricerca di lattine e bottiglie di plastica. Nel video si possono inoltre vedere numerose persone avvicinarsi al cassonetto per poi proseguire per le loro strada come se nulla fosse successo.

Le immagini nel video

Il fatto è stato ripreso nello storico quartiere popolare di Borgo Dora, a pochi passi dal mercato di libero scambio. Secondo alcuni, l’ipotesi più probabile è che il bambino stia raccogliendo rifiuti di plastica e di alluminio che poi rivenderà per pochi euro.

Nel video si può vedere il piccolo accucciato all’interno del cassonetto, da cui ogni tanto riemerge per gettare i rifiuti trovati in alcuni sacchetti posti sul marciapiede.

Il precedente nel quartiere Mirafiori

Come riporta inoltre il quotidiano La Repubblica, soltanto poche settimane fa un video ripreso nel quartiere torinese di Mirafiori aveva ripreso una scena molto simile a quella avvenuta nella giornata del 13 luglio.

Nelle immagini, immortalate davanti ai giardini Ferruccio Novo, si poteva vedere un bambino mentre dormiva sdraiato sulle strisce pedonali di corso Cosenza nei pressi di un accampamento di nomadi. Lo scatto non mostrava se il bimbo stesse male o fosse semplicemente impegnato in un gioco, ma in ogni caso rappresentava una situazione di estremo degrado in cui era coinvolto un minore.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche