×

Lucca, malore in piscina: bambina di 12 anni in fin di vita

Condividi su Facebook

La bambina si trovava a Lucca per trascorrre una giornata in piscina insieme ai genitori: colta da malore, lotta tra la vita e la morte.

lucca malore piscina bambina

Una bambina di 12 anni si trovava con la famiglia, originaria di Parma, nei bagni Texas a Marina di Pietrasanta in località Motrone, a Lucca, per trascorrere una giornata di puro divertimento. Purtroppo non è andata così: colta da un malore mentre si trovava nella piscina idromassaggio ora si trova in fin di vita. Il dramma è successo nel pomeriggio di sabato 13 Luglio 2019.

In base ad una prima ricostruzione dei fatti, la bambina al termine del pasto, si sarebbe seduta sul bordo della piscina piccola in cui l’acqua è profonda circa 80 cm. Dopo alcuni minuti si sarebbe tuffata sott’acqua: un suo amico, accortosi di non averla vista riemergere ha dato l’allarme. I capelli le erano rimasti impigliati nel bocchettone della piscina: portata in superficie la ragazzina ha vomitato, ma non avrebbe mai perso conoscenza.

Questo fatto ha portato a presumere la possibilità di una congestione. In seguito, però, le condizioni della piccola sono peggiorate, fino ad arrivare all‘arresto cardiaco.

Lucca, malore in piscina: bambina in rianimazione

Stando a quanto riportato dal sito fanpage.it, una volta rianimata la 12enne è stata trasportata con urgenza all’ospedale di Massa. Le indagini per riscostruire l’esatta dinamica degli eventi sono immediatamente partite. Interrogato a lungo il bagnino. Le sue dichiarazioni verranno sostenute dai filmati delle telecamere di sorveglianza. Gli inquirenti hanno già provveduto a fare la richiesta ai titolari del bagno.

Decisive per la sopravvivenza della bambina le prossime ore. Ricoverata nel reparto di rianimazione all’Opa di Massa, la piccola è stata sottoposta all’Ecmo. Si tratta della macchina cuore-polmoni che, attraverso una tecnica di circolazione extracorporea, cerca di ripristinare la corretta funzionalità di questi due organi.

Se ciò dovesse accadere, sarebbe possibile effettuare altri esami per verificare l’esistenza di eventuali danni neurologici.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche