Venezia, bimba di 6 anni investita sulle strisce: è in gravi condizioni
Cronaca

Venezia, bimba di 6 anni investita sulle strisce: è in gravi condizioni

elisoccorso

E' ricoverata in condizioni gravissime una bambina investita a Cavallino-Treporti, mentre attraversava la strada. Le prime ipotesi sull'incidente.

Lotta per sopravvivere una bimba di soli 6 anni, ricoverata in condizioni gravissime dopo essere stata investita. E’ accaduto a Cavallino-Treporti: qui la piccola, di nazionalità tedesca, è stata colpita da un’auto in transito sulla via Fausta, scagliata diversi metri più in là, sulla corsia opposta, a causa della violenza dell’urto. Sul posto sono intervenuti, allertati dai testimoni, i sanitari del campeggio per i primi soccorsi e, poco dopo, i soccorritori del 118. Ma data la situazione molto grave è giunto anche l’elisoccorso per un più rapido trasporto in ospedale: i sanitari hanno rilevato un forte trauma cranico in seguito al quale la bambina ha perso conoscenza e non è stato semplice operare in loco per salvarla. Scongiurato il rischio di decesso, la bimba è stata intubata per poi essere trasportata d’urgenza in elicottero all’ospedale di Treviso, dove si trova ricoverata in terapia intensiva.

Bimba investita, ricoverata all’ospedale di Treviso

Il traffico è stato deviato dagli agenti della polizia locale, così da consentire procedure di soccorso più agevoli, avviando poi le indagini per ricostruire nei dettagli la dinamica dell’incidente. Stando alle prime informazioni raccolte, la bimba i trovava con i genitori che stava seguendo durante l’attraversamento della strada sulle strisce pedonali.

La famiglia stava trascorrendo un periodo di vacanza nel campeggio poco distante e qui stavano facendo ritorno. Stando alle prime ipotesi la bimba sarebbe rimasta indietro di alcuni metri iniziando l’attraversamento della strada in velocità: l’automobilista, che stava guidando in direzione Jesolo, non avrebbe fatto in tempo a frenare per schivarla, essendosi accorta della bambina in strada troppo tardi. La piccola è stata colpita con la parte anteriore sinistra dell’auto e dopo aver battuto la testa sul cofano è stata scagliata a terra, cadendo sull’asfalto. Per almeno due ore si sono registrati disagi sul tratto stradale interessato dal sinistro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.