Capelli impigliati nel bocchettone della piscina: 12enne gravissima
Cronaca

Capelli impigliati nel bocchettone della piscina: 12enne gravissima

piscina
piscina

Sono 6 i potenziali responsabili dell'incidente di sabato scorso: una 12enne è rimasta incastrata con i capelli nel bocchettone della piscina.

Sono ancora in corso le indagini per l’incidente avvenuto sabato scorso nel bagni Texas di Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca. Una bambina di 12 anni, originaria di Parma, si trova in condizioni gravissime dopo essere rimasta impigliata con i capelli nel bocchettone della piscina. Gli inquirenti stanno interrogando i sei indagati sul caso, mentre tra le ipotesi (oltre a quella iniziale di un malore) ci sarebbe appunto quella dei capelli impigliati nel bocchettone. L’inchiesta, però, rimane aperta.

Capelli impigliati nel bocchettone

La bambina di 12 anni rimasta incastrata con i capelli nel bocchettone di una piscina idromassaggio resta in condizioni gravissime. L’incidente avvenuto sabato scorso ha coinvolto ben 6 indagati. Infatti, dopo le prime indagini, è stata accantonata l’iniziale ipotesi di un malore a favore di un altro tipo di incidente. Come riporta una nota della Capitaneria di Porto sarebbero sei le persone iscritte nel registro degli indagati.

Le indagini

Nel corso dei sopralluoghi, infatti, sono stati notificati atti ai proprietari della struttura e ai bagnini “potenzialmente coinvolti”.

Inoltre, gli ultimi accertamenti “hanno riguardato prevalentemente l’area della piscina, già oggetto di sequestro, per acquisire maggiore contezza sia del funzionamento delle vasche che del sistema di registrazione delle telecamere, anch’esse già oggetto di sequestro”. Infine, nella note si specifica che “un accertamento tecnico specifico sul sistema di funzionamento idraulico dell’impianto delle piscine sarà effettuato nel corso di successivi sopralluoghi“. Un ulteriore “aspetto oggetto di approfondimento sono state le procedure di sicurezza e di emergenza che si sarebbero dovute adottare nella fattispecie”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.