Venezia, attraversa e viene investita sulle strisce: grave una bimba
Cronaca

Venezia, attraversa e viene investita sulle strisce: grave una bimba

La conducente della vettura,  l'ha vista troppo tardi e non ha frenato in tempo, colpendola con la parte anteriore sinistra del veicolo.

Martedì 16 Luglio 2019, nel primo pomeriggio, a Cavallino-Treporti una bimba di 7 anni tedesca è stata investita. La piccola è in gravi condizioni. Alla guida dell’auto una ragazza ventunenne trevigiana.

Attraversa e viene investita

Una scena surreale. Tutto sotto gli occhi sbalorditi dei genitori della piccola. A Cavallino-Treporti davanti al Camping Union una bambina di 7 anni di nazionalità tedesca è stata investita. Sul posto si sono precipitati i soccorsi. Un elicottero, che ha trasportato la bambina all’ospedale di Treviso. La bimba si trova ora in terapia intensiva e le sue condizioni sono critiche.

La piccola a seguito dell’impatto è stata catapultata parecchi metri più avanti nella corsia opposta. Alla guida dell’automobile una ragazza di 21 anni.

La prima ricostruzione

Per cercare di ricostruire fedelmente l’accaduto, sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia locale. Gli agenti hanno eseguito i rilievi del caso e deviato il traffico per consentire i soccorsi. Una prima ricostruzione racconta: la bambina era con i genitori e li stava seguendo mentre loro si apprestavano ad attraversare la strada sulle strisce pedonali per fare ritorno al camping, dove stanno trascorrendo la vacanza.

Secondo i primi rilievi la piccola, rimasta indietro di qualche metro, ha iniziato l’attraversamento a tutta velocità.

La conducente della vettura, l’ha vista troppo tardi e non ha frenato in tempo, colpendola con la parte anteriore sinistra del veicolo.

La bimba ha battuto la testa sul cofano, ed è finita a terra sull’asfalto. Il traffico sulla strada è rimasto bloccato per circa due ore, il tempo necessario per le operazioni di soccorso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Bruto
Marco Bruto, nato a Milano l'11 novembre 1995, laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Ho effettuato un tirocinio presso TMS, gruppo specializzato nella gestione di testate giornalistiche. Completano il mio profilo una forte passione per il giornalismo, i viaggi, la cronaca e gli esteri.