Bocconcini di salame contaminati, dal Ministero: “Non mangiateli”
Cronaca

Bocconcini di salame contaminati, dal Ministero: “Non mangiateli”

Il prodotto interessato è venduto in confezioni sottovuoto da 200 grammi ciascuna, con il numero di lotto 26 LSS e la data di scadenza 12/11/2019.

Il Ministero della Salute ha diramato un richiamo per un lotto contaminato di bocconcini di salame. Il marchio è Azzocchi Roberto mentre il prodotto è confezionato in pacchetti sottovuoto da 200 grammi l’uno. Numero di lotto: 26LSS e scadenza 12/11/2019

Bocconcini di salame contaminati

Il motivo del richiamo precauzionale da parte del Ministero della Salute è una possibile contaminazione microbiologica. Come si legge dal richiamo infatti, il rischio è quello di contrarre la salmonella. Il prodotto interessato è venduto in confezioni sottovuoto da 200 grammi ciascuna, con il numero di lotto 26 LSS e la data di scadenza 12/11/2019.

In caso di ritrovamento il consiglio è quello di riconsegnarli al produttore.

Casi simili

Nel Dicembre 2018, lo stesso Ministero, aveva diramato un richiamo per il ritiro di un lotto di formaggio pecorino. La causa del richiamo in quel caso era la possibile presenza di Listeria monocytogenes come emerso dai controlli a campione effettuati dal produttore.

Uguale sorte per un lotto di salame cotto Mignon.

Confezione venduta sottovuoto con il peso di 230 grammi.

Mentre invece discostandosi dal genere alimentare è apparso anche un richiamo per le bolle di sapone Gormiti della marca Planeta Junior & Kotoc.

In Francia

In Francia invece, un caso che ha fatto parecchio discutere è stato la contaminazione di hamburger destinata ai senzatetto. La carne era di qualità pessima, erano formati principalmente da grasso, con l’aggiunta di amido e soia. In quel caso, nessun batterio era dannoso per la salute ma si trattava in ogni caso di una frode in piena regola.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Bruto
Marco Bruto, nato a Milano l'11 novembre 1995, laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Ho effettuato un tirocinio presso TMS, gruppo specializzato nella gestione di testate giornalistiche. Completano il mio profilo una forte passione per il giornalismo, i viaggi, la cronaca e gli esteri.