×

Operazione Matra, nuove perquisizioni: scoperto un altro arsenale

Continuano le perquisizioni della Digos nell'ambito dell'operazione Matra.

operazione matra

Continuano le indagini nell’ambito dell’operazione Matra, che nei giorni scorsi aveva permesso di sequestrare un missile e un intero arsenale di armi da guerra. Nuove armi sono state rinvenute in una delle case di Fabio Del Bergiolo, uno degli indagati. Nell’abitazione anche materiale di ispirazione fascista e nazista. A seguito degli arresti, al Digos di Torino, così come quella di Milano, Novara e Massa Carrara, sotto la direzione della Dcpp-Ucigos, ha eseguito ulteriori perquisizioni per risalire alla filiera del materiale sequestrato.

Operazione Matra, nuove perquisizioni

Le nuove perquisizioni hanno visto le forze dell’ordine impegnate nello scandagliare a fondo gli appartamenti e le proprietà di coloro che erano già stati arrestati. L’obiettivo era infatti quello di scoprire eventuali altri coinvolti e chiarire la provenienza delle armi già sequestrate in precedenza.

Come riporta Rai News, all’interno dell’abitazione del 50enne Fabio Del Bergiolo, però, sono state trovate nuove armi. L’uomo, un estremista di destra, è stato arrestato il 15 luglio nel blitz antiterrorismo avvenuto in Lombardia per il possesso di un arsenale di cui faceva parte anche un missile aria-aria.

Il sequestro

La maxi operazione di lunedì 15 luglio aveva portato alla scoperta di un arsenale di armi pericolosissime tra cui fucili d’assalto automatici di ultima generazione e un missile aria-aria come quelli in uso dalle forze armate del Qatar. Le armi sono state tutte sequestrate dalla Polizia, e i vari soggetti sono stati arrestati. Trovate anche due razziere impiegate come armi da guerra per l’armamento degli aerei in dotazione anche all’Aeronautica Militare Italiana.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche