×

Maltempo Brescia, in Valcamonica ponte distrutto da torrente in piena

Valcamonica letteralmente presa d'assalto dal maltempo: un ponte di 13 metri è stato spazzato via dalla corrente.

La provincia di Brescia è stata letteralmente presa d’assalto dal maltempo. Il fortissimo temporale che è caduto sulla zona nella serata di ieri, verso le ore 20, ha colpito anche la bellissima e stupenda Valcamonica. Infatti, un ponte è stato infatti spazzato via dalla piena del torrente Ble. Non solo, nella valle si sono create anche diverse voragini nell’asfalto, causate da violenti frane. Le strade sono in queste ore momentaneamente chiuse al pubblico.

La zona più colpita dal maltempo è quella che collega i comuni di Ono e Cervono: la strada che unisce i due piccoli paesini è infatti tutt’ora chiusa al traffico. La pioggia ha colpito incessante il torrente Ble: con una violenza inaudita, il fiumiciattolo ha travolto e distrutto un ponte di 12 metri.

I detriti si sono sparsi in tutta la zona, fino ad arrivare al fiume Oglio. I vigili del fuoco e le forze dell’ordine stanno lavorando per sgomberare l’area e riaprire le strade.

Danni anche all’aeroporto

Disagi e danni non hanno colpito solo la zona montuosa della Valcamonica, ma gran parte delle province bergamasche e bresciane. Nella serata di ieri, martedì 6 agosto 2019, il maltempo ha colpito inesorabile. I maggiori disagi si sono riscontrati all’aeroporto di Orio al Serio, a Bergamo. Infatti, numerosi voli sono stati dirottati su altri aeroporti, a causa del forte vento della pioggia copiosa. Alcuni voli sono atterrati a Bologna, altri a Pisa: nella giornata di oggi, comunque, le condizioni meteo dovrebbero permettere il normale svolgimento delle manovre aeree.


Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche