Minaccia di darsi fuoco a San Pietro, iracheno urlava Allah Akbar
Cronaca

Minaccia di darsi fuoco a San Pietro, iracheno urlava Allah Akbar

san-pietro

Un cittadino iracheno ha minacciato di darsi fuoco di fronte alla Basilica di San Pietro, venendo subito fermato dagli agenti di Polizia li presenti.

Momenti di panico a Roma nel pomeriggio di sabato 10 agosto. Un uomo iracheno ha minacciato di darsi fuoco di fronte alla Basilica di San Pietro, scatenando l’immediata reazione della Polizia che lo ha subito evitato potesse compiere il folle gesto. Durante il tentativo di suicidio, l’uomo avrebbe gridato alcune frasi sconnesse tra cui Allah Akbar.

Minaccia di darsi fuoco a San Pietro

L’iracheno, che ha quanto risulta è un cittadino richiedente protezione internazionale, si sarebbe posizionato in piazza Pio XII, proprio di fronte al colonnato di San Pietro. Qui, in evidente stato di agitazione, avrebbe estratto un accendino e minacciato di darsi fuoco. Secondo le fonti investigative avrebbe inoltre urlato ai passanti frasi sconnesse tra cui anche Allah Akbar.

L’iracheno era vestito con una maglietta e un paio di pantaloni scuri e non aveva con se zaini o bottigliette. Elementi che avrebbero potuto far pensare ad un attentato terroristico con esplosivo.

L’intervento delle Forze dell’Ordine

In sevizio proprio di fronte al Vaticano, gli agenti di Polizia li presenti sono subito intervenuti immobilizzando l’uomo.

Due militari in borghese lo hanno infatti bloccato a terra mentre altri due agenti in divisa si sono assicurati che l’iracheno non commettesse gesti inconsulti. In seguito, senza turbare la tranquillità di turisti e pellegrini, l’iracheno è stato portato in commissariato per eseguire gli accertamenti del caso. L’intera azione, dalle minacce al fermo, è durata poco più di due minuti.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Jacopo Bongini
Nato a Milano, classe 1993, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera dove si laurea in "Nuove Tecnologie dell’Arte". Parallelamente all'ambito artistico, nel quale partecipa a diverse mostre del settore come admin della pagina Facebook Karbopapero 900, durante gli anni universitari sviluppa la passione per il mondo dell’informazione e della comunicazione. Passione che lo porta a diventare collaboratore dapprima per Il Giornale e in seguito per Notizie.it.