×

Atterraggio di emergenza per volo Alitalia: problemi dopo il decollo

Il volo Alitalia era partito dall'aeroporto torinese di Caselle ed era diretto a Roma. Non si registrano danni per i 113 passeggeri a bordo

atterraggio di emergenza per volo Alitalia
atterraggio di emergenza per volo Alitalia

Atterraggio di emergenza per volo Alitalia. L’aereo era appena partito da Torino ed era diretto a Roma. I problemi sono emersi a pochi minuti dal decollo. Tanto lo spavento, ma fortunatamente non si segnalano danni.

Atterraggio di emergenza per volo Alitalia

Il volo Torino-Roma AZ1430R, partito dall’aeroporto di Caselle alle 19.10, ha dovuto effettuare un atterraggio d’emergenza a pochi minuti dalla partenza. Nel pieno rispetto delle dovute procedure e delle norme di sicurezza richieste dal caso, il velivolo è rientrato sulla pista dell’aeroporto torinese intorno alle 19.30. È successo nella serata di domenica 11 agosto 2019.

La richiesta di atterraggio d’emergenza, una procedura standard, è stata realizzata per ragioni di prudenza e per garantire massima sicurezza ai passeggeri Alitalia. Il pilota e tutto lo staff hanno messo in atto tale decisione alla luce di alcuni problemi tecnici.

Così rendono noto alcune fonti della compagnia.

Il rientro allo scalo di Caselle non ha arrecato alcun problema né danni ai 113 passeggeri. Impossibile però nascondere lo spavento dovuto all’atterraggio improvviso. I vigili del fuoco dell’aeroporto sono sopraggiunti in via precauzionale per i dovuti accertamenti, mettendo in sicurezza l’area.

Alitalia ha subito provveduto alle esigenze dei 113 passeggeri a bordo, protagonisti, a loro malgrado, dell’inconveniente e del disagio arrecato dalla compagnia aerea. Quest’ultima ha quindi assicurato ai viaggiatori la possibilità di ripartire per la Capitale. Le 113 persone sono state imbarcate sul primo volo disponibile diretto a Roma.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche