Incidente San Ginesio, bambino di 9 anni investito da un’auto
Cronaca

Incidente San Ginesio, bambino di 9 anni investito da un’auto

incidente san ginesio
incidente san ginesio

Il bimbo di 9 anni viveva con la madre e la sorella in Inghilterra. Nel tentativo di attraversare la strada è stato travolto e trascinato da un'auto.

Nella prima serata di martedì 13 agosto, Arturo Giambattista Pagni ha perso la vita in un incidente a San Ginesio, vicino a Macerata. Il bambino di 9 anni, infatti, è sfuggito al controllo della madre e, secondo la prima ricostruzione, ha tentato l’attraversamento della strada provinciale 78. Improvvisamente, però, un’auto guidata da un anziano lo avrebbe travolto. Il piccolo, nonostante i tentativi di rianimazione, ha perso la vita sul colpo.

Bambino investito a San Ginesio

Erano da poco passate le 19 di martedì 13 agosto quando un bimbo di 9 anni, Arturo Giambattista Pagni, è sfuggito dalla madre. Vicino a San Ginesio, in provincia di Macerata, il bambino è sceso dall’auto e ha tentato di attraversare la provinciale numero 78. All’incrocio tra Passo Sin Ginesio e Passo Sant’Angelo, però, un’auto lo ha travolto. La Fiat Tipo guidata da un anziano non avrebbe visto il piccolo: la visuale, infatti, era ostruita dall’auto in sosta.

Inoltre, secondo le prime ricostruzioni, l’anziano avrebbe trascinato il corpicino del bambino per qualche metro prima di accorgersi dell’incidente. Una volta constatato l’accaduto, però, è sceso dalla vettura in stato di shock. I soccorsi del 118, i carabinieri di Tolentino e gli agenti della Polizia locale sono giunti immediatamente sul luogo dell’investimento. L’anziano di 75 anni è stato infine denunciato in stato di libertà: è risultato, però, negativo all’alcool test.

I soccorsi

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i medici del 118 che hanno tentato per circa un’ora di rianimare il bambino. Purtroppo non c’è stato nulla da fare. La vittima, Arturo, si trovava in vacanza a San Ginesio, dove risiedeva la famiglia. Il bimbo, però, viveva con la madre e la sorella in Inghilterra. La strada sulla quale è stato investito il piccolo Arturo, la SP45, ricade nel territorio di Sant’Angelo in Pontano, in provincia di Macerata.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.