×

Open Arms, sbarcati nella notte a Lampedusa gli 83 migranti a bordo

Sequestro preventivo disposto dalla procura di Agrigento, che ha deciso anche lo sbarco immediato, terminato 45 minuti dopo la mezzanotte

Open Arms
Open Arms

Si è conclusa un’odissea durata 19 giorni. Nel pomeriggio la procura di Agrigento aveva disposto il sequestro della nave Open Arms ferma davanti a Lampedusa, con ordine di evacuazione immediata dei profughi a bordo, tra i quali molte donne. Ed è stata proprio una donna la prima a scendere dall’imbarcazione. Lo sbarco è terminato 45 minuti dopo la mezzanotte. I migranti sono stati accolti dalle melodie di “Bella ciao”. Al porto presenti molti turisti e attivisti. E proprio mentre la Procura disponeva il sequestro della nave della Ong spagnola, sono arrivati a Lampedusa anche i 47 migranti tunisini soccorsi dalla Guardia costiera al largo dell’isola. Lo sbarco dei profughi tunisini ha comportato un ritardo nelle operazioni a bordo della Open Arms.

Open Arms, sbarcati i migranti

La nave era approdata al porto siciliano intorno alle 23.30, le operazioni di sbarco si sono concluse solo 45 minuti dopo la mezzanotte.

Poi i profughi sono stati condotti all’hotspot. La svolta dopo il sequestro preventivo disposto dalla procura di Agrigento che nel pomeriggio ha deciso anche lo sbarco immediato.

Un coro di voci ha cantato “Bella ciao” durante l’attracco, accogliendo con applausi gli 83 migranti rimasti a bordo. Sulla banchina si era radunato un numeroso gruppo di persone, tra cui il parroco don Carmelo La Magra.

Per il natante della Ong spagnola è stata decisa la destinazione del porto di Licata, informa l’Agi. È lì che si trovano altre imbarcazioni sequestrate. Ma il problema migranti non si arresta: tra Malta e Lampedusa si trova la “Ocean Viking” di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere. Il suo viaggio tra le acque del Mediterraneo prosegue da 11 giorni.

A bordo ci sono 365 persone, per le quali è stato chiesto un porto sicuro.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche