×

Aggressione nel ferrarese: donna uccisa dal compagno dopo una lite

A Copparo, in provincia di Ferrara, un 52enne ha colpito con un corpo contundente la compagna di 34 anni, morta in ospedale a causa dell'aggressione

aggressione nel ferrarese
aggressione nel ferrarese

Aggressione nel ferrarese, dove ancora una volta una donna ha perso la vita a causa delle violenze del proprio uomo. La 34enne, colpita dal compagno di 18 anni più grande, è venuta a mancare più tardi in ospedale.

Aggressione nel ferrarese, la dinamica

Sarebbe di natura passionale il movente che ha spinto l’uomo ad aggredire la giovane compagna. L’uomo di 52 anni, infatti, l’ha colpita con un corpo contundente, provocandole gravi ferite. I due pare avessero appena litigato. È questo ciò che emerge da una prima ricostruzione dei fatti, informa TgCom24. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, contattati subito dopo l’intervento dei carabinieri di Copparo. Presenti anche i militari del Ris. I fatti si sono verificati nella mattinata di sabato 24 agosto 2019. Erano circa le 8.30.

La donna è stata trasportata all’ospedale Sant’Anna di Cona, dove i medici hanno fatto il possibile per salvarla. Per la 34enne però non c’è stato niente da fare: al suo arrivo presso il Sant’Anna, le sue condizioni sono subito apparse critiche e preoccupanti.

I militari della cittadina ferrarese hanno fatto scattare il fermo per il compagno della vittima.

Inoltre, hanno rinvenuto e sequestrato il corpo contundente con cui sarebbe stata realizzata la tragica aggressione. La donna, riporta ancora Tgcom24, è entrata in coma a causa delle profonde e gravi ferite riportate. Più tardi ha esalato l’ultimo respiro presso la struttura ospedaliera di Cona. Il 52enne è stato arrestato in flagranza. Su di lui grava l’accusa di omicidio.

Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.


Contatti:

Contatti:
Asia Angaroni

Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.

Leggi anche