×

Ascea, esposto cartello per i bagni “Uomini-Gay-Donne”: è polemica

Il cartello indicava la disponibilità dei bagni per Uomini, Gay e Donne: il titolare afferma che non voleva offendere nessuno.

ascea cartello bagni

Un cartello esposto su una spiaggia di Ascea, località in provincia di Salerno, ha scatenato molte polemiche. Sul cartello in questione erano scritte le indicazioni per raggiungere le docce e i bagni. Le frecce indicavano che i servizi disponibili erano rivolti a “Uomini-Gay-Donne”.

Stando a quanto riportato dal sito napoli.fanpage.it, un simpatizzante di Arcigay Salerno ha scattato una foto al cartello e l’ha inviata all’associazione, la cui replica non si è fatta attendere. Il presidente di Arcigay Salerno, Francesco Napoli, ha infatti commentato la vicenda: “Ci chiediamo quale sia la funzione di una tale indicazione e le ragioni che hanno indotto la proprietà ad un uso arbitrario delle categorie di genere e di orientamento sessuale”.

Napoli continua dicendo che non si capisce dove sarebbero posizionati i bagni per le donne lesbiche, le persone trans, le persone bisessuali o tutte le altre categorie di persone che non si risconoscono negli uomini-gay e nelle donne.

Ascea, polemiche per il cartello dei bagni

Il titolare del lido Uskilla di Ascea, la spiaggia sui cui è stato esposto il cartello, ha parlato a “Il Mattino” dicendo che non voleva recare offesa a nessuno.

“Ma quale azione omofoba” dice “Non volevamo offendere nessuno. La nostra struttura balneare è frequentata da tanti gay, sono tutti nostri amici”.

Arcigay chiede, in ogni caso, la rimozione delle indicazioni così come sono esposte. Francesco Napoli, conclude la sua nota scrivendo “se hanno bisogno di una mano per scrivere le frecce per i bagni, e magari vogliono fare una cosa figa e trendy, beh, possono semplicemente scrivere ‘bagni’. Anche perché non vedo nesso tra le funzioni sfinteriche di ciascuno ed il proprio orientamento sessuale. Come credo che non interessi a nessuno cosa ognuno di noi va a fare in bagno, in piedi, seduto/a, di lato o in qualsiasi altra posizione mi auguro possibilmente comoda per le finalità che si intende raggiungere”.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora