×

Samara Challenge: donna aggredita a Caserta finisce in ospedale

Una donna di 45 anni è finita all'ospedale dopo essere stata vittima della Samara Challenge

Samara Challenge

Il nuovo gioco del terrore, ovvero la Samara Challenge continua ad aggirarsi in Italia. Diverse persone travestite dalla terrificante bambina di The Ring sono state picchiate da gruppi di ragazzini in Sicilia, Lazio e Campania, mentre lo scorso venerdì notte una vittima è finita in ospedale.

Samara Challenge a Caserta

È quanto successo a Casagiove, in provincia di Caserta, dove una donna di 45 anni si è sentita male dopo aver visto una persona travestita da Samara. In base alla ricostruzione dei fatti, sembra che la signora stesse ritornando a casa dopo una giornata di lavoro. Era circa l’una del mattino e mentre percorreva via dei Passionisti, tra Casagiove ed Ercole, le si è affiancata un’auto. Da quest’ultima è scesa una persona travestita da Samara, con tanto di parrucca a coprire il volo e lenzuolo bianco addosso.

La donna, pensando si trattasse di una rapina, si è buttata subito a terra, ferendosi. Non è ancora chiaro se la Samara di questo terribile scherzo fosse o meno armata di coltello. La donna, spaventata per quanto accaduto, ha accusato un malore, mentre la Samara è ripartita di corsa con l’auto.

Poco dopo sul posto è giunto il figlio della 45enne, che lavora in zona e ha prontamente chiamato i soccorsi. La vittima è stata quindi trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Fortunatamente i medici hanno accertato che le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. La vicenda è stata ovviamente segnalata alle forze dell’ordine e i carabinieri stanno ora indagano su chi sia stato l’autore di questo terribile scherzo.

Cos’è la Samara Challenge

Proprio come temevano le forze dell’ordine, quindi, la situazione relativa alla Samara Challenge sta degenerando, tanto da registrare decine di avvistamenti in tutta Italia.

Per chi non lo sapesse, si tratta di una nuova sfida che sta spopolando sui social e consiste nel doversi travestire per mettere paura alle persone. Come è facile da intuire, prende ispirazione dalla protagonista del film horror The Ring e chi decide di partecipare a questa challenge si veste, appunto, come Samara Morgan per poi spaventare i passanti per le varie vie delle città.

Indossando una parrucca nera con i capelli che nascondono il viso, una tunica bianca e un coltello finto, l’intento è quello di spaventare le persone e pubblicare sui propri profili social il video o le immagini al fine di avere il più alto numero possibile di like e visualizzazioni. Una sfida che per alcuni potrebbe essere considerata come una bravata, ma che rischia di diventare sempre più pericolosa.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche