×
Home > Cronaca > Parto in strada a Milano: 20enne assistita da due amiche
12/09/2019 | di Irene Masala

Parto in strada a Milano: 20enne assistita da due amiche

Una 20enne di origine tedesca ha dato alla luce una bambina nei pressi della Stazione Centrale con l'aiuto delle amiche.

Parto in strada Milano
Parto in strada Milano

“Venite subito, venite subito”, Questa la disperata richiesta di aiuto di una giovane mamma al 112 prima del parto in strada. La chiamata però arriva troppo tardi. Le contrazioni, già troppo intense, avevano già avviato la bambina verso la nascita. La vicenda è avvenuta nella notte, quando una giovane madre di appena 20 anni ha dato alla luce sua figlia nei pressi della stazione Centrale di Milano. Il parto in strada è avvenuto proprio sul marciapiede di via Vitruvio, all’altezza dell’angolo con via Benedetto Marcello. La giovane ha dovuto dare alla luce la figlia all’aperto perché non è riuscita a raggiungere l’ospedale per tempo.

Parto in strada a Milano

La giovane madre, originaria della Germania, e la neonata non ce l’avrebbero mai fatta senza il provvidenziale aiuto delle due amiche, coetanee della ragazza.

All’arrivo del 118 il peggio era infatti già passato. Dopo il parto in strada, la piccola e la sua mamma sono state soccorse e accompagnate da un’ambulanza all’Ospedale Niguarda. Qui sono stati effettuati tutti i controlli di routine per accertare lo stato di salute delle pazienti, confermando le buone condizioni di salute di entrambe.

Il precedente

I casi come questo, con parti amatoriali e all’aperto, sono rari nelle nostre società occidentali. Rari ma non assenti. Nel 2013 si era verificato un evento simile in Messico: una ragazza di 28 anni, mandata via dall’ospedale dopo aver rotto le acque, è stata costretta a partorire all’aperto, nel giardino dell’ospedale.


Giornalista appassionata di geopolitica e politica internazionale, ha collaborato con agenzie stampa e testate online tra cui Notizie.it, Agenzia Nova, Osservatorio di Politica Internazionale, L'Indro, Termometro Politico, Osservatorio Diritti e Redattore Sociale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Irene Masala

Giornalista appassionata di geopolitica e politica internazionale, ha collaborato con agenzie stampa e testate online tra cui Notizie.it, Agenzia Nova, Osservatorio di Politica Internazionale, L'Indro, Termometro Politico, Osservatorio Diritti e Redattore Sociale.

Leggi anche