×

Getta i figli dalle scale e li uccide: “Deve essere assolta”

Getta i figli dalle scale e li uccide: il pm chiede "assoluzione per vizio di mente". Udienza aggiornata a dicembre.

getta figlie scale

Alice Sebesta il 18 settembre 2018 ha ucciso i due figli di 6 mesi e un anno e mezzo dopo. Il fatto è avvenuto all’interno del carcere di Rebibbia, a Roma, dove le due piccole sono state gettate giù per le scale del reparto nido presente all’interno del penitenziario. Nel corso del processo, con rito abbreviato, il pubblico ministero Eleonora Fini ha chiesto ora che la donna possa essere “assolta per vizio totale di mente“. L’udienza è stata aggiornata a metà dicembre, data per la quale è attesa la sentenza.

Getta i figli dalle scale, chiesa assoluzione

La richiesta del pubblico ministero è stata formulata davanti al Gup Anna Maria Govoni, la quale ha aggiornato l’udienza a dicembre. A novembre, intanto sarà ascoltato lo psichiatra Fabrizio Iecher, il quale dovrà dare il proprio parere sul quadro della donna, riferendo eventuali pericolosità della 34enne.

La donna, di origini georgiane e nazionalità tedesca, è attualmente ospite di un centro Rems per malati psichiatrici in provincia di Mantova. La perizia disposta dal gip afferma che la donna “è affetta da un disturbo schizoaffettivo di tipo bipolare” e al momento dei fatti era “totalmente incapace di intendere ma sufficientemente in grado di volere“.

Uccisi a Rebibbia

Adesso i miei figli sono liberi, gli ho dato la libertà. Ora sono in Paradiso” aveva detto la Sebesta nel raccontare al suo avvocato difensore i drammatici momenti in cui, all’interno del nido, aveva ucciso i due bambini. La prima ad essere uccisa è stata la piccola Faith, di pochi mesi. Il fratellino, Divine, di un anno e sette mesi, era rimasto gravemente ferito ed è deceduto pochi minuti dopo in ospedale.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche