×

Omicidio-suicidio a Napoli: parlano gli amici della coppia

Condividi su Facebook

Increduli di fronte alla notizia della loro morte, i conoscenti di Nunzio e Nina parlano di una "coppia felice e solare".

Omicidio-suicidio a Napoli

Sulla vicenda dei due conviventi trovati morti in provincia di Napoli, per cui si ipotizza un omicidio-suicidio, sono intervenuti gli amici della coppia.

Le parole degli amici

Gli amici e i conoscenti di Nunzio Fornaro e Nina Kotlyarenko sono rimasti sconvolti di fronte alla notizia della loro morte. I due, quasi sessantenni, vengono descritti come una coppia felice e solare, tanto che nessuno riesce a credere a quanto è accaduto. Spesso organizzavano anche feste e grigliate in compagnia nella loro villa di Via Passariello a Castello di Cisterna.

Una vita che sembrava normale e all’apparenza senza problemi. Lui, imprenditore benestante, era titolare di un negozio di materiali edili, con un deposito a pochi passi dall’abitazione. Lei, ucraina di origini, si era da tempo trasferita in Italia e lavorava insieme a lui. A legarli, oltre ad un rapporto lavorativo, una relazione iniziata nel 2003 con conseguente convivenza.

Omicidio-suicidio a Napoli: la vicenda

La coppia è stata trovata senza vita nella camera da letto della propria abitazione. A scoprire i corpi di Nunzio e Nina sono stati i Carabinieri, allertati dal fratello di lui che da ore non riusciva a rintracciarli. Dopo l’arrivo della Scientifica e del medico legale sono iniziati i primi rilievi. Questi darebbero adito all’ipotesi che si tratti di un omicidio-suicidio.

Tutto è ancora da chiarire e verificare, ma la ricostruzione per ora più accreditata è quella secondo cui l’uomo abbia sparato alla moglie, per poi rivolgere la pistola verso se stesso. Accanto ai corpi è stata infatti trovata la possibile arma del delitto che Nunzio, da ex cacciatore, pare detenesse legalmente.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.