×

Ultimo messaggio di Monica Trevisan, morta a 44 anni: “Ciao amore”

"Ciao amore": è questo l'ultimo saluto che Monica ha rivolto a suo marito Adriano. Un tumore all'utero non le ha lasciato scampo. Aveva 44 anni

ultimo messaggio di Monica Trevisa
ultimo messaggio di Monica Trevisa

Una lunga e straziante malattia le ha tolto le forze fino a ucciderla. Aveva solo 44 anni, ma quel grave tumore all’utero non le ha lasciato scampo. Così questa giovane mamma ha salutato i suoi cari: “Ciao amore”, ha detto al marito prima di morire. Fa commuovere l’ultimo messaggio di Monica Trevisan, per la cui prematura scomparsa piange l’intera comunità cittadina.

Ultimo messaggio di Monica Trevisan

Prima di lasciarsi travolgere da quell’inguaribile malattia, ha dolcemente salutato il marito Adriano. “Ciao amore”: parole semplici in cui si racchiude l’immenso amore e la smisurata gratitudine di una donna così prematuramente strappata alla vita. Monica era ricoverata al policlinico San Marco a Mestre (Venezia), dove è deceduta. Oltre al marito Adriano Calegaro, resta sola la piccola Giulia, di 6 anni, che frequenta la prima elementare a Robegano, paese dove vive la famiglia.

Monica e Andriano si erano sposati solo lo scorso 15 dicembre.

Alle spalle ben 15 anni di felice convivenza. “E pensare che esattamente un anno fa a quest’ora stavamo facendo le pubblicazioni per il matrimonio”, sono state le parole del marito. Calegaro, di 10 anni più grande della Trevisan, dovrà ora affrontare l’incolmabile dolore per la perdita subita e imparare a crescere da sé la piccola Giulia, rendendo sicuramente orgogliosa mamma Monica.

La donna scoprì di essere malata solo lo scorso settembre. Monica avvertiva continui dolori alla schiena, lancinanti e persistenti. Inizialmente il suo problema fu curato come un normale mal di schiena. Solo in seguito le venne diagnosticato il tumore all’utero. Cominciarono così i molti cicli di radioterapia e chemioterapia. È stata ricoverata prima presso l’istituto tumori di Milano, poi al centro specializzato di Aviano.

Tuttavia, nelle ultime settimane le sue condizioni si erano aggravate. Come suo ultimo gesto, che si fa testimonianza dell’animo buono e generoso di Monica, la donna ha deciso di donare le cornee. La Trevisan lavorava alla Telecom di Padova in veste di impiegata, ma dalla licenza matrimoniale di dicembre non ha più fatto ritorno al lavoro. I funerali si sono celebrati nella chiesa a Salzano alle ore 15 di mercoledì 16 ottobre.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche