×

Omicidio a Lamezia Terme: fermato l’ex marito della compagna

Un uomo è stato fermato come principale sospettato per l'omicidio di Angelo Pino.

omicidio lamezia terme

Le forze dell’ordine hanno fermato il presunto assassino di Angelo Pino. L’uomo è stato ucciso la scorsa notte a Sambiase di Lamezia Terme a colpi di pistola. Il principale sospettato al momento è l’ex merito della compagna della vittima: il 53enne avrebbe pedinato la donna per poi sparare a Pino, suo attuale compagno. Il fermo è scattato a poche ore dal delitto ad opera dei Carabinieri, che stanno conducendo le indagini sul caso.

Omicidio a Lamezia Terme

Il fermato è un 53enne originario di Lamezia Terme. Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe seguito la donna presentandosi poi davanti a casa della vittima, che in quel momento stava rincasando. L’assassino avrebbe sparato 3 colpi con una pistola che è risultata poi essere detenuta illegalmente, ferendo la vittima al petto.

Il cadavere è stato rinvenuto al posto di guida di un’auto e nonostante l’arrivo dei soccorsi, per l’uomo non c’è stato niente da fare. Il movente del delitto potrebbe essere la gelosia tra i due: l’ex non avrebbe mai accettato la separazione dalla donna, che nel frattempo aveva iniziato una relazione con l’ex agente della penitenziaria. Il decreto di fermo è stato emesso dalla Procura di Lamezia Terme.

Ucciso da tre colpi di pistola

La vittima, Angelo Pino, aveva lavorato in diversi carceri della Calabria prima di congedarsi per motivi di salute. I carabinieri hanno scavato a fondo nella vita privata e lavorativa della vittima per capire quali potrebbero essere le cause della morte di Pino. I colpi sarebbero stati sparati alle spalle all’esterno dell’auto della vittima.

Il finestrino del lato guida era infatti abbassato, come se l’uomo volesse parlare con il suo assassino: il killer avrebbe quindi infilato il braccio nell’auto e avrebbe sparato a bruciapelo. I bossoli sono stati ritrovati all’interno dell’abitacolo.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche