×

Italia Viva, Renzi soddisfatto: “Già 10 mila iscritti”

"10mila iscritti entro al fine dell'anno, ma abbiamo raggiunto l'obiettivo in due giorni. Meglio così" ha detto Renzi

Renzi battaglia tasse

Abbiamo iniziato le iscrizioni e ci siamo dati degli obiettivi: 50 parlamentari entro la fine dell’anno” così Matteo Renzi sta iniziando a fare i conti del successo del su nuovo partito, Italia viva. “Trenta consiglieri regionali entro la fine dell’anno, 100 sindaci e dieci mila iscritti entro la fine dell’anno.

Solo che in questo caso abbiamo raggiunto l’obiettivo in due giorni, meglio così” ha scritto l’ex premier nella enws. “Ricordo – ha poi aggiunto – che ogni iscritto Italia Viva pianta un albero, come abbiamo iniziato a fare con Ettore e Teresa alla Leopolda“.

Italia Viva, Renzi soddisfatto

Nel fare la conta dei successi, complice la tre giorni alla Leopolda, Matteo Renzi registra un nuovo ingresso nel partito: Catello Vitiello, deputato proveniente dal Misto.

La mia decisione di aderire al gruppo parlamentare Italia Viva – ha annunciato su Facebook – affonda le sue radici nella volontà di portare il territorio che rappresento al centro del dibattito parlamentare e di una nuova visione di crescita del mezzogiorno. I miei valori liberali, ispirati a un europeismo moderno che esalti le nostre risorse, umane e territoriali, rappresentano la ragione che mi ha indotto ad accettare la proposta di Renzi“.

Renzi come Macron

Nel corso del suo intervento, Renzi ha paragonato il lavoro di Italia Viva a quanto fatto da Macron in Francia: “Faremo come ciò che ha fatto lui assordendo voti a destra e sinistra, perché proponiamo al Pd di non litigare ma di seguire insieme certi progetti come quello di Ventotene, perché noi siamo alternativi a Salvini, che un piccolo don Abbondio senza coraggio, perché dobbiamo stare dalla parte delle cose nuove che nascono“.

Contents.media
Ultima ora