×

Medaglia d’oro per Giuseppe Girolamo: salvò famiglia sulla Concordia

Tempo fa il sindaco del paese di cui è originario ne aveva fatto richiesta, ma per ottenerla era necessaria almeno una testimonianza.

Giuseppe Girolamo medaglia

Giuseppe Girolamo, l’uomo che diede la propria vita per salvare una famiglia sulla Costa Concordia, avrà finalmente la sua medaglia. La donna che è sopravvissuta grazie a lui l’ha infatti riconosciuto e si potrà dare inizio all’iter per il conferimento.

Medaglia d’oro per Giuseppe Girolamo

Nel giorno di quella tragica fatalità, avvenuta il 13 gennaio 2012, ci fu spazio anche per un episodio di solidarietà. Giuseppe Girolamo, che sulla nave da crociera lavorava come musicista, donò il suo posto sulla scialuppa ad una madre e un padre con due figli piccoli. Questo nonostante lui non sapesse nuotare, tanto che perse la vita e il suo corpo fu identificato mesi dopo la tragedia.

A distanza di sei anni si torna a parlare di lui.

Tempo fa l’amministrazione comunale di Alberobello, paese originario della vittima-eroe, aveva chiesto che gli venisse conferita una medaglia d’oro al valore civile per quanto compiuto. Il tentativo non aveva però trovato concretizzazione perché mancava la testimonianza di qualcuno che assicurasse il suo gesto di altruismo, nonostante le carte l’avessero messo nero su bianco.

Quella testimonianza è finalmente arrivata. Antonella, la donna della famiglia da lui salvata, l’ha riconosciuto ufficialmente e pubblicamente su Rai1. “È proprio lui, alto, magro. È il nostro angelo!“, ha esclamato in diretta tv. Ha anche aggiunto di voler incontrare i suoi familiari per dire loro che il figlio era un ragazzo d’oro.

Intanto il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo, ha fatto sapere che farà di nuovo richiesta per il conferimento, certo che questa volta l’atto eroico di Giuseppe verrà riconosciuto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche