×

Choc emorragico, giovane 14enne trasferito da Cuneo al Gaslini

Ragazzo di 14 anni ricoverato a Cuneo per ulcera gastrica viene trasferito al Gaslini di Genova dopo uno choc emorragico.

choc emorragico
choc emorragico

Ore di paura per la famiglia di un ragazzo di 14 anni. Il giovane è stato trasferito d’urgenza all’ospedale Giannina Gaslini di Genova in seguito a uno choc emorragico. Il trasferimento è avvenuto con l’eliambulanza nel pomeriggio di domenica 27 ottobre. L’adolescente si trovava ricoverato nell’ospedale di Cuneo in seguito a un’ulcera gastrica.

Choc emorragico, da Cuneo al Gaslini

La direzione sanitaria dell’ospedale Gaslini ha confermato in un comunicato stampa il trasferimento del giovane nell’unità di rianimazione pediatrica, in seguito a uno choc emorragico causato appunto da un’ulcera. I genitori del ragazzo avrebbero espressamente richiesto l’immediato trasferimento a Genova non appena le condizioni del giovane hanno iniziato ad aggravarsi. Per il momento le condizioni del 14enne sono stabili.

Il Gaslini è una struttura sanitaria all’avanguardia ed è anche il più grande ospedale pediatrico in tutto il nord Italia.

Fondato nel 1938 dai coniugi Gaslini in onore della figlia Giannina, morta in giovane età, l’ospedale è inoltre sede dell’Università di Medicina di Genova con numerose specializzazioni in tanti ambiti di ricerca scientifica. Quasi la metà dei giovani pazienti del Gaslini arriva da altre regioni d’Italia o dall’estero.

Nel mese di settembre i medici del Gaslini hanno salvato la vita anche a un altra bambina, vittima di un incidente in barca.

Gli operatori sanitari avevano soccorso la piccola e l’avevano trasportata d’urgenza con l’eliambulanza. La bimba ha avuto il grave incidente mentre si trovava in gita con la famiglia a Vado Ligure. Sarebbe stata ferita gravemente a una gamba dall’elica di una barca.

Contents.media
Ultima ora