×

Maltempo in Basilicata, Vito Bardi: “Chiesto lo stato di emergenza”

Vito Bardi chiede al ministro Speranza che il governo adotti lo stato di emergenza per la Basilicata, messa in ginocchio dal maltempo.

Maltempo Basilicata stato di emergenza

Visti i danni provocati dal maltempo, il governatore della Basilicata Vito Bardi ha chiesto al governo che venga adottato lo stato di emergenza per la sua regione.

Maltempo in Basilicata: chiesto lo stato di emergenza

Bardi ha sentito telefonicamente il ministro per la Salute Roberto Speranza e l’ha informato sulla grave situazione in cui versano il Metapontino e il Materano. Interi comparti produttivi sono stati messi in ginocchio e nei prossimi giorni la regione quantificherà i danni subiti dagli operatori dei vari settori. Per questo chiede che il governo centrale presti un’attenzione particolare.

Dal canto suo Speranza gli ha assicurato, a nome dell’intero esecutivo, l’interessamento e la vicinanza alle popolazioni colpite dal grave cataclisma. In particolare Matera è stata protagonista di un violento nubifragio. La sua forza, soprattutto nel centro storico, ha divelto la pavimentazione e trasportato detriti e fango.

Le strade della città si sono trasformate in torrenti che si sono riversati fra i Sassi, la parte più antica e caratteristica della città, causando pesanti danni alle abitazioni. L’amministrazione aveva anche disposto la chiusura delle scuole per la giornata di lunedì 11 novembre 2019.

Diversi negozi di artigianato si sono allagati e tre alberi di grosse dimensioni sono stati sradicati dalla furia del vento. Una tromba d’aria si è infatti abbattuta tra Scanzano Jonico e Policoro, facendo cadere pali della luce e causando danni alle coperture di abitazioni e aziende.


Il grado di allerta per la regione meridionale è calato e la città si appresta a tornare alla normalità. Ma per ovviare agli ingenti danni provocati i vertici chiedono un aiuto da Roma.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche