×

Il conto corrente del conduttore di Report Ranucci è stato hackerato

Seppure non celando la paura, Ranucci ammette: "Non ci facciamo infettare da questo virus che punta a minare la nostra passione per il lavoro".

sigfrido ranucci hackerato
sigfrido ranucci hackerato

Brutte notizie per Sigfrido Ranucci, il conduttore di Report sulla Rai: il suo conto corrente è stato hackerato. Tuttavia, gli esperti del web operanti nei paesi dell’est europeo non volevano prelevare denaro a Ranucci. Infatti, la violazione aveva come obbiettivo l’acquisizione di dati sulla sua identità, la residenza, i suoi familiari, oltre alla mail e il cellulare A rendere nota la notizia, inoltre, sono stati Usigrai (il sindacato della Rai) e la Fnsi (Federazione nazionale della stampa). Il conduttore, però, ha rivelato ai quotidiani nazionali di essere già sotto tutela da 10 anni. Secondo i sindacati, infine, questi “elementi” sono “preoccupanti”.


Conto corrente di Ranucci hackerato

Usigrai e Fnsi hanno commentato lo spiacevole episodio accaduto a Ranucci, il conduttore di Report al quale è stato hackerato il conto corrente.

Secondo le due istituzioni, questa situazione e questi elementi appaiono “inquietanti se collegati alle polemiche e alle minacce ricevute” da Report “dopo le inchieste relative alle fabbriche dell’odio e alle multinazionali delle fake news”. Non è un caso, infatti, che queste ultime “hanno la loro sede anche nei paesi dell’Est”. Sulla mail di Ranucci, da quanto si apprende, circolano informazioni e dati sensibili relativi a inchieste, numeri di telefono, documenti legali… Si indaga per verificare i rischi per l’azienda.

Il conduttore ha confessato di avere paura: “Sapere che c’è chi sa esattamente dove abito con la mia famiglia non è una cosa che mi fa sentire tranquillo“. Bisognerà però chiarire gli eventuali e possibili collegamenti tra quest’azione e la professione di Ranucci.

“Se qualcuno ha tentato di fare questa operazione solamente per cercare di hackerare la dedizione al lavoro, mia e della squadra di Report – prosegue Ranucci – ha sbagliato. Non ci facciamo infettare da questo virus che punta a minare la nostra passione per il lavoro”.

La solidarietà a Ranucci

Nel frattempo dal web stanno arrivando messaggi di solidarietà al conduttore di Report. Riccardo Loganà, il consigliere di amministrazione della Rai, ha scritto: “Conosco Sigfrido Ranucci e tutti i colleghi di Report. Non saranno di certo questi odiosi accadimenti a fermare il loro lavoro e dedizione al giornalismo d’inchiesta. Forza Sig! #serviziopubblico”.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche