×

Caos a bordo del treno: dimentica i figli in stazione e tira il freno

Condividi su Facebook

Si è accorto che i due figli non erano con lui e ha attivato il freno d'emergenza: caos a bordo di un treno appena partito da Battipaglia.

caos a bordo del treno

Caos a bordo di un treno appena partito dalla stazione di Battipaglia. Il treno Regionale 3704 si era appena messo in moto per dirigersi verso Napoli quando tra i vagoni si è scatenato il caos a causa di una brusca frenata d’emergenza. In un primo momento è scoppiata la paura, ma la situazione è stata riportata alla normalità in breve tempo. Si è appreso che ad attivare la fermata di emergenza è stato un padre, resosi conto di essere salito a bordo senza i suoi due figli.

Caos a bordo del treno

Il convoglio è partito alle 8.10 dalla stazione di Battipaglia, ma pochi istanti dopo a bordo si è scatenato il caos. Stando a quanto riferito dalla stampa locale, un uomo si sarebbe reso conto all’improvviso di essere partito senza i suoi figli, un maschio e una femmina.

Preoccupato, il padre è andato fuori di sé e ha iniziato ad urlare e disperarsi arrivando ad attivare il freno d’emergenza che ha provocato l’immediato stop del convoglio tra l’incredulità dei passeggeri a bordo inconsapevoli di quanto stava succedendo. A riportare la calma ci ha pensato il capotreno che ha subito provveduto a sbloccare le porte e far ricongiungere i due bimbi con il genitore.


Figli rimasti sulla banchina

Con il passare dei minuti è apparsa la chiara la dinamica dei fatti. L’uomo era giunto in stazione con i suoi due figli e insieme avevano raggiunto il binario. All’arrivo del convoglio, però, forse a causa della calca davanti alle porte del treno, l’uomo è salito a bordo sicuro che i figli lo stessero seguendo senza però accertarsi che fosse realmente così.

Raggiunto il suo posto, il padre si è subito reso conto che i bambini erano rimasti a terra e in pochissimi secondi la situazione è precipitata.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche