×

Attenzione alla truffa dei ciclamini: di cosa si tratta

Condividi su Facebook

Alcune persone si fingono membri di una Onlus allo scopo di vendere ciclamini e intascare denaro indebitamente: attenzione alla truffa.

Truffa ciclamini

Continuano a crescere le segnalazioni sulla cosiddetta truffa dei ciclamini. Si tratta della falsa vendita di vasi di fiori ad opera di individui che si spacciano per membri della Cooperativa sociale Agorà 97. Questa si è dichiarata totalmente estranea e ha invitato chiunque ne rimanesse coinvolto a denunciare ai Carabinieri.

Truffa dei ciclamini

Suonano alla porta e fingono di vendere ciclamini per raccogliere fondi per La casa di Gabri, una Comunità Socio Sanitaria per minori con gravissime disabilità che ha sede a Rodero, in provincia di Como. Dietro l’apparente buona causa si cela però un vero e proprio tentativo di truffa, dato che i soggetti presi in causa hanno ribadito di non aver mai utilizzato questa modalità per raccogliere offerte. E soprattutto di non aver mai incaricato persone per promuovere questo tipo di iniziative.

La maggior parte dei truffatori sono stati segnalati nel nord Italia tra le province di Como e Varese, ma non si esclude che possano aver raggiunto anche altre parti dello stivale.

Qualora si rimanesse coinvolti nella loro richiesta di denaro, Agorà 97 ha invitato a contattare immediatamente il 112 per segnalare gli episodi. Per eventuali informazioni sull’associazione, il numero da chiamare è quello della loro segreteria, vale a dire 031806510.

Hanno anche condiviso su Facebook l’informazione sulla pagina Agorà97 Cooperativa Sociale Onlus. Da qui è stata ripostata da alcuni utenti che l’hanno segnalata anche in diversi gruppi allo scopo di diffondere il più possibile la notizia. E naturalmente evitare che i truffatori facciano ulteriori vittime appropriandosi indebitamente di denaro.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche