×

Perugia, bimbo ingoia pila: operato d’urgenza

Condividi su Facebook

A Perugia un bimbo di soli 15 mesi ha ingoiato accidentalmente una pila al litio.

pile litio
pile

Ieri sera a Perugia un bimbo di soli 15 mesi ha ingoiato accidentalmente una pila al litio. Il bimbo è stato operato d’urgenza all’ospedale più vicino. Il bambino ora è fuori pericolo, ma dovrà rimanere ancora qualche ora sotto osservazione nella struttura di pediatria.

Perugia, bimbo di 15 mesi ingoia pila

Mai lasciare soli i propri bambini con oggetti così facili da ingerire. Un bimbo di soli 15 mesi ieri sera a Perugia ha ingoiato una pila al litio tra le mura domestiche. Immediatamente i genitori lo hanno portato all’ospedale più vicino, dove in pochi minuti un’equipe di pediatri, gastroenteroolgi e anastesisti ha provveduto a trasportarlo in sala operatoria per l’intervento d’urgenza.

Pochi attimi dopo aver estratto la pila, il bimbo ha accusato i primi segni di gastrite circoscritta, dovuta al rilascio del litio presente nell’oggetto.

L’intervento è durato circa un’ora – riferisce una nota dell’ospedale – ma il piccolo è stato dichiarato fuori pericolo, anche se dovrà restare per un breve periodo ricoverato nella struttura di Pediatria diretta dal dott Giuseppe Di Cara.

Il dott. Raffaele Manta, responsabile dell’operazione chirurgica, si è avvalso della collaborazione degli infermieri Fabio Nucciarelli e Diego Catoccio e degli anestesisti professoressa Simonetta Tesoro e dott.

Carla Giorgini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.