×

San Gavino, allarme meningite per 16enne

Condividi su Facebook

Uno studente di 16 anni è arrivato all'ospedale di San Gavino con sintomi che hanno fatto subito scattare l'allarme meningite.

San gavino
San Gavino

Uno studente di 16 anni è arrivato all’ospedale di San Gavino con febbre alta, mal di testa e vomito. Sintomi che hanno fatto subito scattare l’allarme meningite, con conseguente profilassi ad amici , parenti e docenti del ragazzo.

San Gavino, studente ricoverato per meningite

Un altro caso di meningite in poche settimane. Questa volta l’allarme è scoppiato a San Gavino, piccola provincia del cagliaritano, dove uno studente di 16 anni è giunto in ospedale accusando forte mal di testa, febbre alta e vomito.

I medici hanno subito sospettato si trattasse di meningite di tipo B, attuando la classica profilassi per i docenti, parenti e amici che nelle ore precedenti erano entrati in contatto con il ragazzo.

Ancora bisogna confermare la diagnosi di meningococco di tipo B, ma già la terapia starebbe facendo effetto sul ragazzo, ricoverato da quasi due giorni in rianimazione.

Prima del ricovero, lo studente era stato visitato dal medico di famiglia che aveva già consigliato ai genitori di approfondire gli esami clinici e trasferirlo subito in ospedale per i dovuti accertamenti.


Ricordiamo che la meningite è un’infiammazione delle membrane che avvolgono il cervello e il midollo spinale.

Spesso sono di causa infettiva dovute a virus o batteri, ma in altre circostanze possono avere cause diverse. In particolar modo il tipo B è scatenato dal batterio Neisseria meningitis (volgarmente detto meningococco) e colpisce sia giovani che adulti.

Si tratta della forma più grave, talvolta può portare alla morte fulminante, se non presa in tempo.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche