×

Maratona di Pisa: muore un poliziotto maltese

Condividi su Facebook

La tragedia si è consumata poco dopo la fine della maratona di Pisa: l'uomo si è accasciato a terra e per lui non c'è stato nulla da fare.

maratona di pisa

Tragedia alla maratona di Pisa: il 37enne maltese Ryan Paul Tonna, di professione poliziotto, è morto al termine della corsa. L’uomo si è fermato a mangiare con alcuni amici ma all’improvviso ha avuto un malore. Chi era con lui ha subito lanciato l’allarme ma a nulla sono valsi i soccorsi. Sarà necessario accertare le cause del decesso, al momento poco chiare.

Maratona di Pisa: morto un poliziotto

Ryan era in servizio alla Drug Squad di Malta e aveva raggiunto l’Italia per partecipare alla maratona di Pisa. La corsa si era conclusa da circa due ore e il 37enne aveva deciso di fermare a mangiare con alcuni amici. Intorno alle 13, però, a pochi passi dalla Torre di Pisa, avrebbe accusato un malore fatale: stando al racconto dei testimoni l’uomo si sarebbe alzato da tavola rosso in viso e avrebbe guadagnato l’uscita in cerca di una boccata d’aria.

Una volta fuori dal locale avrebbe però perso i sensi e ogni tentativo di soccorso si è rivelato inutile: tra le ipotesi che gli inquirenti stanno vagliando c’è la possibilità che il poliziotto sia rimasto soffocato da un boccone.


Indagini in corso

Oltre all’ambulanza, sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine e la polizia scientifica che si sta ora occupando delle indagini. La documentazione medica chiesta dall’organizzazione dell’evento per la partecipazione è stata fornita alla Polizia e pare che da quel punto di vista tutto fosse in regola. Da chiarire ora l’esatta causa del decesso dell’uomo.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche