×

Ragazzo morto in moto a Pordenone: era un regalo ricevuto per Natale

Un ragazzo di 17 anni è morto sul colpo dopo essersi schiantato in sella alla sua moto da cross, ricevuta come regalo di Natale poche ore prima.

ragazzo-morto-moto-pordenone

Tragedia in provincia di Pordenone, dove un ragazzo di soli 17 anni è morto in sella alla moto da cross che si era regalato per Natale con i risparmi del suo primo stipendio da elettricista. L’episodio è avvenuto nella mattinata del 24 dicembre a circa un chilometro di distanza dall’abitazione del ragazzo, residente nel comune di Fiume Veneto.

Per cause ancora da accertare, il giovane ha perso il controllo del mezzo finendo contro un muro di cemento e morendo sul colpo per le ferite riportate.

Ragazzo morto in moto a Pordenone

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalle Forze dell’Ordine, il 17enne Luca Pezzutti stava percorrendo un tratto di via Viatta quando dopo aver perso il controllo della sua moto da crosso è stato sbalzato in avanti di parecchi metri, colpendo la caditoia di un fossato a lato della strada.

Nel violentissimo impatto il giovane ha riportato gravi ferite che l’hanno ucciso sul colpo ed il successivo intervento degli uomini del 118 (allertati da un automobilista che aveva assistito alla scena) non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Il ragazzo era al suo primo giro in strada con la sua moto, avuta come regalo di Natale soltanto poche ore prima ed acquistata con i soldi del suo impiego da elettricista.

Stando a quanto riportato dai quotidiani locali, tra i primi ad accorgersi dell’incidente ci sarebbe stato un uomo impegnato a tagliare la legna in un terreno poco distante dalla strada. L’uomo avrebbe infatti udito il rumore del tremendo schianto poco dopo aver visto il 17enne sopraggiungere con la moto lungo via Viatta.

Contents.media
Ultima ora