×

Incidente Alto Adige: l’automobilista era stato lasciato dalla fidanzata

Condividi su Facebook

Il 27enne responsabile dell'incidente in Alto Adige si trova ricoverato in psichiatria piantonato dai carabinieri.

incidente alto adige

Stefan Lechner è il 27enne responsabile dell’incidente in Alto Adige costato la vita a 6 turisti, a Lutago. Il giovane, dopo il fermo, è stato ricoverato in via precauzionale nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Brunico, piantonato dai carabinieri. Le sue condizioni psicologiche sono state infatti analizzate dalle forze dell’ordine che hanno poi valutato il ricovero. Al momento l’uomo è in stato di arresto e rischia 18 anni di reclusione.

Incidente Alto Adige

Operaio 27enne di Chienes Val Pusteria, Stefan Lechner è stato sottoposto all’alcol test a seguito dell’incidente e pare che al momento dello schianto avesse un tasso alcolemico pari a 1,95 grammi di alcol/litro, ovvero quattro volte oltre il limite consentito. Al momento del drammatico incidente il giovane sembra si stesse dirigendo, a bordo della sua Audi TT, a casa della ex fidanzata per tentare una riappacificazione dopo la rottura avvenuta il giorno di Capodanno.


Lo schianto e il fermo

Stando a quanto si apprende, il giovane sarebbe stato fermato solo 150 metri dopo il punto del terribile scontro.

Subito è stato accompagnato in ospedale per gli esami del sangue e delle urine per accertare la presenza di eventuali tracce di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di domenica 5 gennaio le forze dell’ordine hanno predisposto il ricovero nel reparto di psichiatria. Dopo essere venuto a conoscenza del bilancio delle vittime dell’incidente, infatti, Lechner avrebbe manifestato la volontà di togliersi la vita.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche