×

Incidente stradale a Foggia: morto un 62enne

Il 62enne Michele D'Ardes ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale avvenuto a Foggia.

incidente stradale foggia

Tragedia nella tarda serata di lunedì 6 gennaio nel foggiano: un automobilista 62enne, Michele D’Ardes, ha perso la vita a seguito di un brutto incidente che lo ha visto coinvolto insieme ad altre quattro persone. Ad avere la peggio è stato proprio lui, per il quale i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso sul colpo.

Padre, madre e due figlie, che viaggiavano sull’altra auto coinvolta, sono invece rimasti feriti e sono stati soccorsi dai sanitari del 118.

Incidente stradale a Foggia

È di un morto e quattro feriti il bilancio dello schianto avvenuto lungo le strade di Foggia. Nella tarda serata del 6 gennaio due auto si sono scontrate in maniera violenta per cause ancora da accertare e lo schianto è stato fatale al conducente di uno dei due veicoli.

Si tratta del 62enne Michele D’Ardes. La sua Renault ha infatti sbandato improvvisamente andando a colpire una seconda vettura che in quel momento stava sopraggiungendo in senso opposto.

Due auto fuori strada

I due veicoli, a seguito del forte impatto, sono state sbalzate fuori strada e sono finite dalla parte opposta della carreggiata. I soccorsi sono arrivati tempestivamente, ma per il 62enne non c’è stato nulla da fare: i vigili del fuoco lo hanno estratto già morto dalle lamiere.

Gli occupanti dell’altra auto sono invece stati soccorsi e trasportati in ospedale: tutti avrebbero riportato varie ferite ma nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora